I cookie ci aiutano a fornire in modo adeguato i nostri contenuti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Per saperne di più: informativa

Ok e continua
 
Home
23 | 07 | 2017
Benvenuto nel Club Alpino Italiano - Sezione Verbano
Da sabato 20 maggio 2017 aperto ufficialmente con nuova gestione il Rifugio CAI Verbano al Pian Cavallone Stampa

Il Rifugio CAI Verbano al Pian Cavallone Panorama del Lago Maggiore dal Rifugio CAI Verbano al Pian Cavallone

Lorenza e Paolo, nuovi gestori del Rifugio CAI Verbano al Pian Cavallone

Due nuovi gestori, Lorenza e Paolo, due nuovi stupendi amici, da sabato 20 maggio al Rifugio CAI Verbano al Pian Cavallone.

Il calendario di quest'anno di apertura del rifugio:
- dal 20 maggio al 4 giugno nei fine settimana e nel ponte del 2 giugno
- dal 10 giugno a fine settembre tutti i giorni
- dal 1° ottobre e
fino a quando la stagione lo consentirà, apertura nei fine settimana, nei ponti e in settimana per i gruppi su prenotazione telefonando ai gestori:
Paolo  +39 349 6878966  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Lorenza  +39 334 9894081  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Telefono del rifugio 0323 407482

La pagina Facebook del Rifugio

L'articolo uscito su La Stampa con l'intervista fatta da Beatrice Archesso ai nuovi gestori, in cui parlano di sè, delle loro esperienze e dei loro propositi.

 
Ringraziamento
Il CAI Verbano – Intra  vuole esprimere riconoscenza e gratitudine verso l’operato della Cooperativa “La Coccinella” che ha gestito il Rifugio al Pian Cavallone dal 2005 al 2016 con passione, tenacia e dedizione, operando con impegno e assiduità e ha soddisfatto le aspettative dei numerosi escursionisti che lo hanno frequentato.
 
AVVISO PER GLI ESCURSIONISTI
L'eccezionale stagione invernale 2013-2014 ha determinato numerosi danni e frane sul sentiero R3 (difficoltà EE) che dal Pian Cavallone porta al Pizzo Marona, rendendone difficile e pericoloso il transito.
E' stato ripristinato e reso agibile, grazie ai lavori effettuati dall'Ente Parco Nazionale Val Grande, il primo tratto che dalla Cappella del Pian Cavallone va al Colle della Forcola, mentre ancora permangono smottamenti nei tratti successivi.
 
Stampa
25 giugno  Festa della Croce al Monte Zeda, 25^ anniversario25 giugno  Festa della Croce al Monte Zeda
25° anniversario


La S. Messa, a causa dei ritardi dovuti al forte temporale del mattino, è stata celebrata al bivacco del Pian Vadà.

Sono state distribuite le magliette-ricordo dell'anniversario (un click qui per vederne l'immagine).
In sezione, per chi le desiderasse e ad un costo molto contenuto, ce ne sono ancora diverse a disposizione.


Per informazioni:
F.Rossi 333 6189973 - CAI Verbano Intra 0323 405494

Le foto della giornata di festa
 
Prossimi appuntamenti con il CAI Verbano - Intra Stampa
1 luglio Sabato - Sempione: Spitzhorli – Bistinepass – Simplon Dorf in MTB
Salita molto spesso non ciclabile; discesa su “single-trek” divertente ed a tratti tecnico - solo per MTB - recupero auto con autobus.
Dislivello: m 730 in salita e m 1330 in discesa.
Lunghezza: 27 km - Ciclabilità: 70%
Obbligatori: casco, occhiali e kit riparazione, inclusa camera d’aria di riserva.
E´ richiesto dare la propria adesione entro il venerdì precedente la gita.
Difficoltà: MC+/BC - Tempo percorrenza: 6 h
Partenza alle ore 7.00 da Verbania Suna, P.le Cimitero
Info: Avio Braconi 335 8475862; Mauro Fattibene 0323 572765
La locandina dell'escursione
16 luglio 9 luglio Capanna Osola (Canton Ticino / Valle Verzasca).
”Il paesaggio che il percorso offre non ha bisogno di spiegazioni rivelando ad ogni tratta uno spicchio unico di forme, colori e singolari sensazioni che risaltano l’unicità di una natura selvaggia e intrigante che con il suo fascino riesce ancora a rapire sentimenti.”
Difficoltà: T - Dislivello: m 500 - Tempo salita: 2 h
Partenza alle ore 7.00 da Verbania Intra, Piazzale Flaim.
Info: Gianni e Lucia Ferretto 347 2435263 
La locandina dell'escursione
Le foto dell'escursione
23 luglio  Le Caldaie (m 2420) e il Lago del Bianco (m 2157) in Alta Alpe Veglia
Ambiente severo in paesaggio lunare, suggestivo, specchi d’acqua di origine glaciale in fase di senescenza.
Ponte Campo (San Domenico), Alpe Veglia, Pian du Scric, Pian d´Erbioi, Le Caldaie, Lago del Bianco, Alpe Veglia, Ponte Campo.
Difficoltà: E - Disliv.: m 1.250 - Lungh.percorso: km 20 - Tempo percorr. A/R: ore 6.30
(Possibilità di percorso più corto fino al Pian d'Erbioi senza salita alla conca delle Caldaie: Difficoltà: E - Disliv.: m 1.000 - Lungh.percorso: km 16 - Tempo percorr. A/R: ore 5.15)
Necessario buon allenamento alla camminata, abbigliamento adeguato con scarponi.
Partenza alle ore 7.00 da Verbania Suna, P.le Cimitero
Info: Marcello Totolo 328 5433718; F.Ramoni 0323 587335
La locandina dell'escursione
La cartina con la traccia del percorso
La mappa dell'area Alpe Veglia, Lago del Bianco, Conca delle Caldaie
Il percorso visto su Google Earth
30 luglio  Corno Bussola (m 3023) in Val d´Aosta da Estoul
Bella escursione, che permette di ammirare fantastici panorami sul gruppo del Rosa e sul Cervino, nonché in lontananza su tutte le vette della Val d’Aosta, dal Gran Paradiso all’Emilius, al Rutor e al gruppo del Bianco.
Prenotazione obbligatoria del bus entro 30 giugno.
Difficoltà: EE (alcuni tratti attrezzati) - Dislivello: m 1.200
Tempo percorrenza: 7 h
Partenza alle ore 6.00 da Verbania Possaccio, parcheggio Almatour.
Info: M. Canetta 0323 571670; F. Ramoni 0323 587335
La locandina dell'escursione
13 agosto Da Leukerbad (1450 m) al Lämmerensee (2350 m) attraverso il Gemmipass (2350 m).
Partendo in prossimità della funivia del Gemmi, si svolgerà una splendida gita percorrendo un bel sentiero del XV secolo scolpito nella montagna.
In 2 ore circa si raggiunge il passo del Gemmi e durante il percorso si possono ammirare le ripide pareti con diverse vie ferrate.
Arrivati al passo si ha uno splendido colpo d'occhio sulle Alpi vallesane tra cui il Cervino ed il lago Daubensee.
Dal passo proseguendo per una enorme piana (ex zona glaciale) in circa un'ora si raggiunge il laghetto  Lämmerensee con vista sui ghiacciai circostanti.
Dal laghetto in circa  1/2 ora si può raggiungere la capanna Lämmerenhütte (2500 m); questo ulteriore tragitto potrà essere effettuato in base al tempo a disposizione.
Prenotazione obbligatoria del bus entro il 20 luglio.

Difficoltà: EE - Dislivello: m 900 - Tempo percorrenza: ore 7
Partenza: con autobus ore 6.00 da Verbania Possaccio, posteggio Almatour.
Per chi fosse interessato vi è la possibilità di usufruire della funivia del Gemmi.
Info: Franco Ramoni 0323 587335; Renato Contini 334 3104599
La locandina dell'escursione con ulteriori dettagli
 
Scuola di Escursionismo Est Monte Rosa: Corso base di Cicloescursionismo (CE1) dal 14 settembre al 21 ottobre 2017 Stampa
Giovedì 13 Luglio 2017 09:28

Scuola di Escursionismo Est Monte Rosa: Corso base di Cicloescursionismo (CE1) dal 14 settembre al 21 ottobre 2017
la Scuola di Escursionismo Est Monte Rosa

dal 14 settembre al 21 ottobre 2017 organizza il

Corso base di Cicloescursionismo (CE1)

il programma completo delle lezioni teoriche, delle uscite in MTB e delle dotazioni richieste è riportato qui in locandina

Iscrizioni entro venerdì 8 settembre 2017
Numero max 16 iscrizioni - Costo € 90,00
Tessera CAI 2017 in regola


Per informazioni:

AEC Enrico Zirotti – Direttore del corso – 370 1203871 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
AEC Maurizio Orlandin - 329 2108395 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
AEC Giuseppe Cangialosi - 329 8617820 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Con Leonardo Parachini lungo i percorsi di “Una Linea chiamata Cadorna”: escursione da Viggiona al Monte Carza - 22 luglio 2017 Stampa
Mercoledì 12 Luglio 2017 16:13

A seguito della ricerca realizzata in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale (1915-1918) dall’Associazione Amici degli Archivi Storici di Verbania che ha dato luogo alla mostra “Una Linea chiamata Cadorna”, ora il frutto interessante degli studi viene diffuso sul territorio, grazie alla collaborazione tra l’Associazione citata e la Rete Museale-Culturale dell’Unione del Lago Maggiore.
Assistiti dagli Accompagnatori della Scuola di Escursionismo Est Monte Rosa e della Sezione CAI Verbano Intra, andremo lungo i percorsi di quella “Linea chiamata Cadorna” - vista ora sotto nuova luce grazie alla scoperta di documenti progettuali e cartografici inediti - con Leonardo Parachini, ricercatore e storico.

Una Linea chiamata Cadorna'': escursione da Viggiona al Monte Carza con Leonardo ParachiniEscursione al Monte Carza
sabato 22 luglio 2017

Partenza da Viggiona (m 680) alle ore 9.30
(con ritrovo al parcheggio vicino al ristorante Luna)

Salita al Monte Carza (m 1100), passando da Monti di Viggiona, con spiegazioni storiche lungo il tragitto.
Pranzo al sacco alla Cappella del Monte Carza. Rientro a Viggiona attraverso il percorso di salita.
Difficoltà: E - Dislivello: 420 m - Tempo salita, soste e spiegazioni storiche escluse: 1 ora 30 min
Lunghezza percorso completo A/R: 6 km
Richiesto allenamento adeguato. Abbigliamento comodo con ricambio, obbligatori scarponcini da trekking (non scarpe tennis o passeggiata), utili bastoncini da trekking, borraccia acqua o bevande (non ci sono fontane sul percorso).

In caso di cattivo tempo l’iniziativa verrà annullata
(su questo sito comunicazioni a riguardo).

Info:
Coordinamento Rete Museale
+39 0323 840809 - 348 734 0347 FB Rete Museale Alto Verbano
Unione del Lago Maggiore – Cannobio
+39 0323 738259 - 366 982 7249 www.unionelagomaggiore.it

 
Il ricordo di Piero e di un'avventura sulla parete est del Monte Rosa di due diciottenni un po' incoscienti Stampa
Sabato 08 Luglio 2017 10:00

Caro Piero,
mi dispiace di non essere stato presente al tuo funerale, ad accompagnarti nei tuoi ultimi passi al luogo del non ritorno.
Al mare, dove mi trovavo, con una grande tristezza nel cuore, guardando l'incresparsi dell'acqua ed ascoltandone lo sciabordio, il mio pensiero è andato a ritroso nel tempo, un lungo viaggio a ricercare l'inizio della nostra amicizia. L'inizio non l'ho rintracciato, non era possibile, perché ci conosciamo da sempre, siamo quasi coetanei, nati e cresciuti a Intra, abitavamo vicini; il fiume San Giovanni era  la nostra casa, il dialetto la nostra lingua.
La montagna è arrivata in seguito; casualmente una domenica (forse era l'anno 1952) ci siamo ritrovati al Pizzo Marona: io ero solo, tu con Enrico “il Capitano”. Parlavamo del più e del meno, ma sopratutto dell'ambiente in cui ci trovavamo. Tu possedevi un libretto, ritrovato chissà dove, una specie di manuale di arrampicata che spiegava l'utilizzo di corde, di nodi, di assicurazioni, di chiodi. Un vero tesoro, in mano alla persona giusta. Ci appassionammo all'idea di metterci alla prova su un terreno roccioso e decidemmo di tentare subito, la domenica successiva, di mettere in pratica le indicazioni del tuo manuale, sui sassi del Morissolo.  
Da quel giorno è nato per noi l'alpinismo vero.
Ti ricordi Piero? Le nostre uscite di esplorazione a ricercare pareti rocciose su cui arrampicarci (precursori del moderno “free climber”) si intensificarono; ci cimentavamo a Rovegro, ai sassi degli alpeggi sopra Intragna (che pomposamente chiamavamo “Sasso lungo”), alle pendici del Massone. Qui avevamo individuato una guglia che ci aveva proprio intrigato. L'avevamo denominata “campanile 2 giugno”, perché l'avevamo scoperta in quella data e la raggiungevamo da  Ornavasso, dove lasciavamo la bicicletta, dopo una lunga scarpinata, carichi come asini; ci divertivamo a ricercare passaggi sempre più difficili e impegnativi con l'entusiasmo e la forza dei nostri 18 anni e ci scappò anche una  caduta, con la brutta frattura della spalla che riuscisti a recuperare solo grazie alla tua proverbiale determinazione e costanza.

Leggi tutto...
 
Cicloescursionismo Est Monte Rosa: Spitzhorli mtb trail (m 2730) - 1 luglio 2017 Stampa
Giovedì 15 Giugno 2017 14:03

Cicloescursionismo Est Monte Rosa: Spitzhorli mtb trail (m 2730)Sabato 1 luglio 2017

Spitzhorli mtb trail (m 2730)

difficoltà BC/BC – sviluppo km 27 – D+ m 730 D- m 1330
quota max m 2730

Ritrovi:
h 7,00 Parking Cimitero Suna (VB)
h 7,30 Parking INPS Gravellona Toce
h 9,00 Partenza da Simplon Pass

Per partecipare scrivete a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
o aderite all’evento facebook Spitzhorli MTB Trail

In locandina descrizione del percorso e dotazioni richieste

 
Altri articoli...
Servizi
CAI Verbano Newsletter
Iscriviti, senza alcun impegno, ai notiziari di una o più attività della nostra Sezione:
Privacy e Termini d'uso
Visite in corso
 9 visitatori online
Club Alpino Italiano - Raccolta fondi destinati alla popolazione colpita dal sisma in Italia Centrale - click qui
Qui le informazioni sui percorsi escursionistici 'Da Rifugio a Rifugio': alla conoscenza del Verbano Cusio Ossola - Progetto nell'ambito dei festeggiamenti per il 150° del Club Alpino Italiano e 50° dell'Associazione Sezioni Est Monte Rosa
Bollettino nivometeorologico AINEVA per l'arco alpino italiano
Bollettino per la Svizzera WSL Istituto per lo studio della neve e delle valanghe SLF
Montagna Amica e Sicura - Progetto prevenzione e sicurezza del Club Alpino Italiano - Soccorso Alpino - Guide, in collaborazione con tutte le Associazioni dedite alla formazione e/o prevenzione degli incidenti in montagna.
Piemonte Parchi
Meteo VETTA è il servizio on-line di informazione nivo-meteorologica della rete escursionistica piemontese realizzato da Regione Piemonte e Arpa Piemonte.

Previsioni ©ilMeteo.it
Amici del CAI Verbano su Facebook
LoScarpone.CAI.it - Qui sotto sono elencati gli ultimi articoli del Notiziario del Club Alpino Italiano: click sui titoli per leggere il singolo articolo; click su questa immagine di testa per accedere direttamente al Sito LoScarpone.CAI.it
Traduttore di contenuti
Italian English French German Spanish