I cookie ci aiutano a fornire in modo adeguato i nostri contenuti. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Per saperne di più: informativa

Ok e continua
 
Home
09 | 12 | 2016
Benvenuto nel Club Alpino Italiano - Sezione Verbano
AVVISO PER GLI ESCURSIONISTI
L'eccezionale stagione invernale ha determinato numerosi danni e frane sul sentiero R3 (difficoltà EE) che dal Pian Cavallone porta al Pizzo Marona, rendendone difficile e pericoloso il transito.
E' stato ripristinato e reso agibile, grazie ai lavori effettuati dall'Ente Parco Nazionale Val Grande, il primo tratto che dalla Cappella del Pian Cavallone va al Colle della Forcola, mentre ancora permangono smottamenti nei tratti successivi.
 
CAI Verbano: Concerto di Natale - 8 dicembre 2016

CAI Verbano e Amici dell’Oncologia: Concerto di NataleGiovedì 8 dicembre - ore 21.00
Chiesa di S.Leonardo - Pallanza


Il CAI Verbano augura a tutti un lieto Natale
con il Concerto


“Note di Natale”

dedicato al ricordo di Carlo Alberti, libraio di Intra

Riccardo Cerutti alla tromba
Marco Rainelli al flauto
Roberto Olzer al pianoforte
Madiana Zigliani soprano
Raffaella Gambuzzi voce narrante

Ingresso libero

Le offerte raccolte saranno devolute all’Associazione “Amici dell’Oncologia”
Seguirà il tradizionale brindisi augurale

 
Una linea chiamata Cadorna - Le fortificazioni del settore Toce-Verbano durante il primo conflitto mondiale - Inaugurazione Mostra 5 novembre 2016 Stampa
Martedì 25 Ottobre 2016 14:30

Archivio di Stato di Verbania - Una linea chiamata Cadorna. Le fortificazioni del settore Toce-Verbano durante il primo conflitto mondialeUna linea chiamata Cadorna
Le fortificazioni del settore Toce-Verbano
durante il primo conflitto mondiale

MOSTRA
Inaugurazione Sabato 5 novembre 2016

Archivio di Stato di Verbania
Via Cadorna, 37 - Verbania
Sala didattica, ore 11.00

Progetti, mappe, immagini, documenti che raccontano la storia della difesa alla frontiera nord.

ORARI APERTURA
lunedi - venerdì: 10.00-15.00
(8 novembre -12 dicembre)
Ingresso libero


Associazione Culturale Amici dell'Archivio di Stato di Verbania

Il Comunicato stampa con le note di presentazione della Mostra documentaria

 
La via di Francesco da Piediluco ad Assisi: video-racconto di Liborio Rinaldi - 27 ottobre 2016 Stampa
Martedì 25 Ottobre 2016 11:50

La via di Francesco da Piediluco ad Assisi: video-racconto di Liborio Rinaldi

 
“Una storia riaffiorata”: racconto e immagini a cura di Guido Canetta - 4 novembre 2016 Stampa

''Una storia riaffiorata'': racconto e immagini a cura di Guido Canetta

Venerdì 4 novembre 2016 – ore 21.00
Sala Polivalente – Piazza Barozzi, Bèe


L’Associazione Turistica Pro Loco Bèe
e il Gruppo Alpini Bèe

invitano alla presentazione di

“Una storia riaffiorata”

racconto e immagini a cura di Guido Canetta

 
CAI Verbano: Orcesco - Alpe Campra in Val Vigezzo - 2 ottobre 2016 Stampa
Mercoledì 05 Ottobre 2016 11:00

Al ritorno da ogni gita, contente, soddisfatte e stanche Enrica ed io ci poniamo quasi sempre la stessa domanda: … “La prossima, qual è ?”… Così anche questa volta, per questa gita, al ritorno dal Piancavallone  di domenica 25 settembre, dopo la bella festa della dedicazione del Rifugio al dott. Clemente, pensammo alla Val Vigezzo: ….”è tanto che non ci vado, e poi l’autunno, i colori, la Valle dei Pittori, solo 500 metri di dislivello…. Si può fare!!
Così eccoci qui, alla stazione di Druogno, ad aspettare gli amici, sperando che i 500 metri di dislivello siano veramente 500 metri  - con Gianni non si sa mai, le gite o i metri si allungano! Ma tant'è, il tempo pare bello, siamo in tanti anche stavolta: ci sono anche parecchi amici ed amiche del CAS Bellinzona e Valli, perché tutti gli anni il CAI Verbano organizza una escursione con loro, per amicizia, per “gemellare”, per stare insieme in allegria; d’altra parte il confine è lì, vicino, e poi, almeno in montagna, lasciamo perdere i confini!

CAI Verbano - Orcesco - Alpe Campra in Val Vigezzo: targa dedicata a Nicola Zingarelli CAI Verbano - Orcesco - Alpe Campra in Val Vigezzo: edicola dedicata a ''ul Magnan''

Si parte, alcuni volti che non conosco, ma non importa: si sale in fila, dolcemente, lungo una mulattiera, in mezzo  ai boschi di faggio; di fianco  una   “rungia” di sasso, per raccogliere o trasportare l’acqua, lavoro d’altri tempi!  Là in  basso, in mezzo alla gola, scorre il torrente, le acque limpide formano  pozze verdi e trasparenti! Trote ?? No, non vedo troterelle, ma qualcuno ogni tanto esce dalla fila, in cerca di funghi: è stagione, speriamo in bene! Si sale, come sempre zaini arancioni, rossi, maglie verde pisello e gialle formano un serpentone vivace in mezzo ai boschi che ormai vestono colori autunnali. Una baita in sasso, in costruzione, il tetto in piode, sola, al limite di un bosco, i prati alle spalle: qualcuno vuol fare il solitario, ammiriamo la casa e via, siamo quasi arrivati, si intravvede una croce in legno; Gianni, da buon capo gita, aspetta tutti, osserviamo le montagne intorno, il Pizzo Ragno alto e ripido: da dove si salirà? Gli ultimi stanno arrivando, a passo lento, ma così Franco Rs, instancabile scopa, ha modo di scattare tante foto, che poi guaderemo sul sito a ricordo  della gita, bene, bene…

CAI Verbano - Orcesco - Alpe Campra in Val Vigezzo: all'interno del paese di Orcesco CAI Verbano - Orcesco - Alpe Campra in Val Vigezzo: il borgo di Orcesco, in prossimità del sentiero per l’Alpe Campra
Leggi tutto...
 
CAI Verbano: dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone al dott.Roberto Clemente – 25 settembre 2016 Stampa
Martedì 04 Ottobre 2016 12:00

Lo scritto di oggi accompagna un momento particolare di questa nostra annata di gite, escursioni e trekking con il CAI VERBANO; già da giugno Franco Rossi ci ricordava, calendario in mano, che il 25 settembre ci sarebbe stata la dedicazione del RIFUGIO al PIANCAVALLONE al dott. CLEMENTE, presidente della sezione per ben 36 anni.
Così oggi eccoci qui, in tanti, tantissimi, saliti al Rifugio attraverso diversi sentieri, chi da Intragna, chi da Caprezzo, chi da Miazzina, chi da Pala!
Il mio arrivare al rifugio è accompagnato da Piera, saliamo adagio, per osservare il panorama splendido delle montagne intorno, dei pizzi e delle valli, del lago e dei paesi e per ammirare le Cappellette da lei rimesse a nuovo:
...” Qui i fiori sono rosa e colorati perché il resto è così grigio… qui  sono pochi perché la statua della Madonna è già bella di per sé...”
Piera racconta di fiori, ma davanti ad ogni cappella un segno della croce ed una preghiera muta, con il pensiero.
Ecco l’andar per montagne è anche questo: passo leggero, preghiere veloci, pensieri improvvisi a ricordo di qualcosa, di qualcuno...
Il sentiero è dolce, siamo veramente in tanti (ca. 350), colori vivaci di zaini e maglie.

CAI Verbano: Dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone a Roberto Clemente: le Donne del Parco ci ricevono a Cappella Fina sopra Miazzina CAI Verbano: Dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone a Roberto Clemente: la cappella dei Crusitt addobbata a festa

Ogni tanto qualcuno, strada facendo, “degusta” e beve un sorso di vino, tanto ormai la cresta è vicina, il rifugio anche...
Arrivo in uno spiazzo, due splendidi alberi riparano ciò che rimane di un caseggiato o di una dimora “da ricchi”: l’Albergo, semidistrutto dalle cannonate della 2^ guerra. Ci accoglie con gioia Franco Ramoni, instancabile e sorridente:
...”Ecco, vedi ..” mi spiega .. “questo Albergo, ormai diroccato è  nostro...”  E con quel “nostro” dimostra tutto il suo attaccamento al Rifugio, alla Sezione…
La sua laboriosità e di molti altri volontari e soci, anche di anni addietro, hanno portato il Rifugio ad essere quello che oggi noi vediamo: una casa accogliente, di più, il ritrovo di persone vivaci e sorridenti, a volte stanche, ma con mille pensieri e mille passi in comune.

CAI Verbano: Dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone a Roberto Clemente: riuniti attorno alla cappella del Pian Cavallone per la S.Messa accompagnata da un gruppo di amici del bel canto CAI Verbano: Dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone a Roberto Clemente: tantissimi Soci CAI e amici attorno alla cappella del Pian Cavallone

Il tempo passa: è ora della Santa Messa, alla Cappelletta del Piancavallone, lì vicino, tutti intorno, in preghiera, in religioso silenzio o quasi, il segno di pace, il coro ed i canti, il Segno della Croce... La Santa Messa celebrata da Don Egidio Borella è accompagnata da un gruppo di amici del bel canto: Madiana Zigliani, Vincenzo Minoia, Dante Sarasini, Federico Delconte, Giovanni Cardoletti, Gianni Sgarra e Dario Minoia alla chitarra. La Messa è finita…andate in pace…ma la festa continua!
Scendo al Rifugio, Franco Rossi, presidente del CAI Verbano, sui gradini, all’entrata sta già ricordando: la storia, i nomi dei presidenti della Sezione, i volontari, tanti… Belle parole, momenti indimenticabili.

CAI Verbano: Dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone a Roberto Clemente: ci si avvia al Rifugio del Pian Cavallone CAI Verbano: Dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone a Roberto Clemente: Soci ed amici ascoltano il ricordo di Roberto Clemente letto dal presidente Franco Rossi

Poi il ricordo del dott. Clemente, per tanti anni Presidente della Sezione, presidente Emerito: uomo colto, legato alle montagne, alla sua montagna, al Piancavallone... Lo ricorda anche il Vicepresidente generale del CAI Antonio Montani, lo ricorda l'assessore di Verbania Giovanni Alba, ma soprattutto LO RICORDIAMO tutti noi, con il nostro essere lì, stretti, stretti, vicini uno  all’altro, in un momento comunque di gioia!

CAI Verbano: Dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone a Roberto Clemente: Franco Rossi ricorda Roberto Clemente Presidente della Sezione per 36 anni CAI Verbano: Dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone a Roberto Clemente: il Silenzio suonato da Riccardo Cerutti
Leggi tutto...
 
CAI Verbano - Dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone a Roberto Clemente, il programma - 25 settembre 2016 Stampa
Martedì 06 Settembre 2016 13:15

CAI Verbano - Dedicazione del Rifugio al Pian Cavallone a Roberto Clemente - 25 settembre 2016Domenica 25 settembre 2016

Dedicazione del
Rifugio al Pian Cavallone a
Roberto Clemente

ore 9.00 Ritrovo a Cappella Fina e salita al Pian Cavallone con la passeggiata enogastronomica "Sentieri e Sapori".
ore 11.30 Saluto del Presidente della Sezione, storia del Rifugio, illustrazione dei lavori di ristrutturazione eseguiti dai volontari.

Ricordo del dott. Roberto Clemente.

S. Messa, Cerimonia di scopertura e benedizione della targa da parte di Don Egidio Borella.

ore 12.30 Aperitivo offerto dalla Sezione, segue pranzo in Rifugio (€ 15- richiesta prenotazione)
Musica al Rifugio con: Madiana Zigliani, soprano - Roberto Olzer, pianoforte - Marco Rainelli, flauto - Riccardo Cerutti, tromba.

Info: Franco Rossi 333 6189973 - Mauro Fattibene 348 7244380 - Segreteria Sezione 0323 405494 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Difficoltà percorso T; dislivello 450 m
La manifestazione avverrà comunque anche in caso di cattivo tempo.

CAI Verbano - Il Rifugio CAI al Pian Cavallone: una storia che ha inizio nel 1882

Alcune foto della giornata

 
CAI Verbano in collaborazione con la Proloco di Miazzina: “Sentieri e Sapori”, passeggiata enogastronomica - 25 settembre 2016 Stampa
Martedì 06 Settembre 2016 13:10

CAI Verbano in collaborazione con la Proloco di Miazzina: ''Sentieri e Sapori'', passeggiata enogastronomicaDomenica 25 settembre 2016

“Sentieri e Sapori”

Passeggiata enogastronomica organizzata in collaborazione con la Proloco di Miazzina: da Cappella Fina al Pian Cavallone, una facile escursione per tutti associata alla valorizzazione dei prodotti enogastronomici tipici del territorio proposti nel corso delle quattro tappe previste della salita (previsto contributo di 10 €).

Alle ore 11.30 Cerimonia di Dedicazione del Rifugio CAI Verbano al Pian Cavallone a Roberto Clemente.

Ritrovo a Cappella Fina alle ore 9.00
Difficoltà percorso: T - dislivello 450 m

E’ gradita la prenotazione entro venerdì 23 settembre a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
In caso di cattivo tempo la passeggiata verrà annullata.

 
Altri articoli...
Servizi
CAI Verbano Newsletter
Iscriviti, senza alcun impegno, ai notiziari di una o più attività della nostra Sezione:
Privacy e Termini d'uso
Visite in corso
 7 visitatori online
Club Alpino Italiano - Raccolta fondi destinati alla popolazione colpita dal sisma in Italia Centrale - click qui
Qui le informazioni sui percorsi escursionistici 'Da Rifugio a Rifugio': alla conoscenza del Verbano Cusio Ossola - Progetto nell'ambito dei festeggiamenti per il 150° del Club Alpino Italiano e 50° dell'Associazione Sezioni Est Monte Rosa
Carta panoramica dei sentieri del territorio del Verbano
Bollettino nivometeorologico AINEVA per l'arco alpino italiano
Bollettino per la Svizzera WSL Istituto per lo studio della neve e delle valanghe SLF
Montagna Amica e Sicura - Progetto prevenzione e sicurezza del Club Alpino Italiano - Soccorso Alpino - Guide, in collaborazione con tutte le Associazioni dedite alla formazione e/o prevenzione degli incidenti in montagna.
Meteo VETTA è il servizio on-line di informazione nivo-meteorologica della rete escursionistica piemontese realizzato da Regione Piemonte e Arpa Piemonte.

Previsioni ©ilMeteo.it
Amici del CAI Verbano su Facebook
LoScarpone.CAI.it - Qui sotto sono elencati gli ultimi articoli del Notiziario del Club Alpino Italiano: click sui titoli per leggere il singolo articolo; click su questa immagine di testa per accedere direttamente al Sito LoScarpone.CAI.it
Traduttore di contenuti
Italian English French German Spanish