Tutti gli articoli
febbraio Autosoccorso in valanga, ricerca ARTVA
Stage di formazione con l´ARTVA a cura della Scuola di Escursionismo Est Monte Rosa
Annullata. Una dimostrazione verrà fatta in occasione dell'escursione in alta Val Bognanco il 18 febbraio.
Info: ANE Paolo Barcellini - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.estmonterosa.it - AE-EAI Marcello Totolo 328 5433718
     
3 febbraio (sabato) Ciaspolata in notturna alla Spalavera - con spaghettata finale a Pian di Sole (da prenotare)
Dolce e chiara è la notte e senza vento,
E queta sovra i tetti e in mezzo agli orti
Posa la luna, e di lontan rivela
Serena ogni montagna.

(G. Leopardi)
E’ la tradizionale salita al chiaro di luna su uno dei più bei punti panoramici delle nostre montagne... con finale in convivialità.
Partenza alle ore 18.00 da Verbania Intra, Corso Cairoli - P.le Supermercato Penny (davanti ex Collegio San Luigi)
Info: F.Rossi 333 6189973; A.Braconi 335 8475862
  Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
18 febbraio Escursionismo con ciaspole e scialpinismo in alta Val Bognanco.
“Benvenuti in paradiso” si legge a San Bernardo! località di partenza dei due itinerari sulla neve sotto riportati tra lariceti, laghi, dolci declivi: “La neve e il suo magnifico silenzio. Non ce n’è un altro che valga il nome di silenzio, oltre quello della neve sul tetto e sulla terra”. (Erri De Luca)
Itinerario con ciaspole:
San Bernardo - Lago di Arza - Alpe Monscera - Rifugio Gattascosa - San Bernardo
Difficoltà: MR - Dislivello: m 450 - Tempo percorrenza: ore 4
Dimostrazione di autosoccorso in valanga e ricerca ARTVA
Consigliata dotazione ARTVA
Info: Marcello Totolo 328 5433718; F. Rossi 333 6189973;
Itinerario scialpinistico:
San Bernardo – Bocchetta di Gattascosa – Cima Mattaroni
Difficoltà: F+/S2 - Dislivello: m 610 - Tempo percorrenza: ore 2
Obbligatoria dotazione ARTVA, pala e sonda
Info: Marco Canetta 348 2610699
Per entrambi gli itinerari, partenza alle ore 8.00 da Verbania Suna, P.le Cimitero
    Vai alla galleria fotografica
4 marzo Rifugio Miryam da Canza (m 1422) con le ciaspole ed eventuale continuazione fino al Rifugio Margaroli al Vannino.
Si tratta di una struttura in pietra, che fu edificata contemporaneamente ai lavori di realizzazione della diga di contenimento denominata “Polmone” (oggi dismessa) e della condotta forzata, come casa per i lavoratori della società Edison e del guardiano della diga. Fu successivamente ceduta alle ACLI nel 1954 e poi ristrutturata negli anni settanta e novanta.
Con possibilità di una spaghettata al rifugio Miryam (da prenotare).
La continuazione al Rif. Margaroli prevede un ulteriore dislivello di m 150 e tempo salita di 1h.
Difficoltà: E - Dislivello: m 707 - Tempo salita: 2 h 30 min
Partenza alle ore 8.00 da Verbania Suna, P.le Cimitero
Info: F. Rossi 333 6189973 - Avio Braconi 335 8475862
    Vai alla galleria fotografica

Itinerari e date delle escursioni potrebbero subire variazioni in relazione alle condizioni nivo-meteorologiche.
E' richiesta la dotazione di ARTVA, pala e sonda.