Tutti gli articoli

Domenica 10 maggio 2015 eravamo in molti a percorrere il tratto terminale della Strà Granda della Valle Anzasca con partecipazioni anche dalla Svizzera e Frascati!
Ultima tappa della mulattiera tracciata nel XV secolo, che era l'unica via percorribile per raggiungere Macugnaga da Piedimulera.
Giornata splendida, temperatura ideale, non una nuvola; cosa si poteva chiedere di più!
Abbiamo lasciato i nostri mezzi prima dell'abitato di Pestarena, nei pressi  della galleria del Rio Valle. Qui ci ricevono due rappresentanti della sezione di Macugnaga: Flavio Violatto (Presidente) e Roberto Marone (consigliere) che con grande simpatia ci accompagnano in questa nostra avventura e ci documentano – con uno scritto di Don Pietro Rigorini – la storia dell'oratorio di Stabioli, la frazione più a Sud di Macugnaga che si raggiunge solamente a piedi con una mulattiera.

CAI Verbano - Strà Granda della Valle Anzasca da Ceppo Morelli a Macugnaga: la Casa degli Specchi a Mondelli CAI Verbano - Strà Granda della Valle Anzasca da Ceppo Morelli a Macugnaga: il Morghen

Possiamo visitare la Chiesa di San Bartolomeo ed il cimitero dei minatori che un tempo lavoravano nelle miniere della valle.
Da qui raggiungiamo Mondelli – frazione di Ceppo Morelli – nel passato molto frequentata dagli spalloni che vi transitavano numerosi.
In questo piccolo abitato si passa accanto alla signorile “casa degli specchi”, nella quale le pareti della sala da pranzo sono ricoperte da specchi, seguendo il modello della Reggia di Versailles.
Molto interessante il vecchio mulino ad acqua e la vista sul Rosa, Capanna Margherita e Pizzo Bianco.

Si scende per ripido sentiero a Campioli, dove si trova l'antico stabilimento dove veniva lavorato l'oro del Monte Rosa.
Raggiungiamo il Morghen dove ci ricevono con un graditissimo bicchiere di thè caldo e biscotti; un grande grazie agli organizzatori.
Anche qui possiamo visitare la chiesa impoverita dai ripetuti furti.
Finalmente sosta pranzo, alla fine del quale Pieranna ci delizia con i suoi sempre buonissimi dolci.

CAI Verbano - Strà Granda della Valle Anzasca da Ceppo Morelli a Macugnaga: l'entrata della miniera di Pestarena CAI Verbano - Strà Granda della Valle Anzasca da Ceppo Morelli a Macugnaga: la polveriera a Pestarena

Sosta di un'oretta e via verso Pestarena, dove ci aspetta Vincenzo Nanni che, dopo averci fatto visitare la bella chiesetta, ci porta al villaggio dei minatori ed alla polveriera, che è stata di recente restaurata e che serviva come deposito di polvere pirica per l'estrazione dell'oro.
Vincenzo ha la passione della ricerca delle vecchie gallerie che ama visitare; è piacevole ascoltarlo,molto interessante, peccato che il tempo stringe, dobbiamo prendere il bus che ci riporta ai nostri mezzi.
Ci si incammina velocemente verso Fornarelli, si raggiunge  Isella passando dalla fonte di Scheber.  Si torna a Borca a prendere il bus; non raggiungiamo Staffa – troppo tardi – sarà per l'anno prossimo.

Le foto dell'escursione