Tutti gli articoli

Oggi siamo in 19 di cui un buon numero di amici di altre sezioni
In auto raggiungiamo Bosco-Gurin in Svizzera; Bosco è un bel paese Walser che si trova in una valle laterale della Valle Maggia; il paese merita una visita non fosse altro per la presenza delle caratteristiche case Walser ben conservate; queste case oltre ad essere costruite con i materiali locali (Beole di pietra per il tetto e tronchi di larice per le pareti) poggiano su lastre di pietra, ideate dai Walser per impedire la salita dei topi.

CAI Verbano - Bosco Gurin - Laghi Pero e Poma (CH): le Streghe di Bosco CAI Verbano - Bosco Gurin - Laghi Pero e Poma (CH): gli escursionisti

La giornata si presenta bene con cielo limpido e qualche nuvola qua e là.
Il percorso è un giro ad anello con partenza ed arrivo a Bosco; in poco meno di 3 ore raggiungiamo la meta principale e cioè il lago Pero (ha proprio la forma di una pera!) e successivamente il lago Melo.

CAI Verbano - Bosco Gurin - Laghi Pero e Poma (CH): lago Pero CAI Verbano - Bosco Gurin - Laghi Pero e Poma (CH): lago Poma

Una parte del gruppo decide di fare la cima del Pizzo Orsalìa (2664 mt), la salita non è difficile ma neanche banale, comunque guidati dall’esperto Franco raggiungiamo la cima senza difficoltà, un paio di foto e poi rientriamo al lago dove ci aspettano gli altri per il “sudato” pranzo.
Il rientro a Bosco è piuttosto lungo perché ci costringe a guadagnare una sella che immette nel vallone di Grossalp e quindi a Bosco; passiamo sotto le pendici del Pizzo Biela con di fronte il Pizzo Stella ed il passo che porta in Valle Formazza.
Proprio una bella giornata, alla prossima…

La galleria fotografica