Tutti gli articoli

Ero in attesa da tempo di poter partecipare a questa gita organizzata dal nostro CAI temendo che slittasse ulteriormente e invece tutto è andato come doveva!
Ci si ritrova dove convenuto in numero discreto tra sciatori e ciaspolatori, ad orario si parte per il Devero, si pagano ovviamente i 5 euro di pedaggio per avere il diritto di calpestare tutte le buche che portano ai parcheggi e via! Ognuno con i suoi strumenti, si inizia un percorso ben studiato dai nostri tecnici che ci porta ai piedi della Corona Troggi, Sangiatto e Corbernas, lì ci si ritrova tutti anche con amici del Cai di Gravellona e di Borgomanero, qualche scambio di opinioni, qualche battuta un piccolo ristoro e poi ognuno prende la sua direzione, chi la corona Troggi come Niccolò con la sua mamma e chi un percorso un po’ più impegnativo salendo al Corbernas (Franco e altri), chi invece ridiscende con le ciaspole attraversando tutto il vallone passando davanti all’alpe Corbernas dove poco sopra rivolti al lago decidiamo di pranzare! Battute, barzellette scambi di opinioni con persone con le quali magari ci si vede anche poco (almeno per me )ma comunque subito disposte a conoscersi meglio! Tutto questo come al solito grazie alla passione per quegli ambienti dove l’aria più pulita stimola a un rapporto sociale più semplice e sereno!!

CAI Verbano: Devero, verso il Grande Est: sullo sfondo il Monte Corbernas e il Monte del Sangiatto CAI Verbano: Devero, verso il Grande Est: foto di gruppo al ritorno

Ridiscesi a Crampiolo non prima di aver assaggiato una torta con marmellata di fichi squisita offerta da Pieranna, ci ritroviamo tutti alla locanda Fattorini per un ultimo scambio di opinioni un bicchiere e qualche foto ben scattata, un saluto e un appuntamento per chi può alla prossima!  Ciao a tutti !!!

La galleria fotografica