Tutti gli articoli

Club Alpino Italiano Commissione Centrale Materiali e Tecniche - La sicurezza sulle vie ferrate: materiali e tecniche
Sono richiesti:

  • ottimo allenamento e assoluta mancanza di vertigini
  • attrezzatura completa da ferrata a norma CE - EN obbligatoria

 



Non affrontare ferrate con set da ferrata non omologati o con dispositivi di protezione individuale non idonei.
Attenersi alle indicazioni stabilite dai Produttori riguardo alla vita utile dei set da ferrata e dei dispositivi di protezione individuale.
Informarsi periodicamente sulla presenza di elenchi aggiornati di set da ferrata e dispositivi di protezione individuale ritenuti non più idonei o a rischio, richiamati o ritirati precauzionalmente.
Controllare tali informazioni sui siti dei relativi Produttori e sul sito dell'UIAA - "UIAA Recalls Database".

6 maggio
Ferrata Gabi.
Causa previsioni meteorologiche avverse, l'escursione è rimandata a nuova data da definire

Difficoltà: EEA - Dislivello: 250 mt - Tempo di percorrenza: h circa 2 - Ritrovo: Verbania Suna, P.le Cimitero h 8,30 località di partenza: poco prima dell’hotel Gabi, sulla strada del Sempione - Si richiede ottimo allenamento, idonea attrezzatura e assoluta mancanza di vertigini. Il percorso è totalmente su parete rocciosa e molto verticale con tratti esposti. Prenotazione obbligatoria.
Info: G. Ferretto 347 2435263; E. Colombo 333 8263914
Leggi programma specifico    
10 giugno
Monte Grona (mt. 1736) – con il CAI di Gazzada.
Causa previsioni meteorologiche avverse, l'escursione è annullata.
a. Via ferrata del Centenario: Difficoltà: EEA difficile - Dislivello mt 386 - Tempo medio di salita h 2,30 - Si richiede idonea attrezzatura e buon allenamento.
b. Escursionistica al Monte Grona (1736 mt) da Breglia (996 mt), nel comune di Plesio in prov. di Como, al Rifugio Menaggio in località Mason del Fedee a mt. 1386 su un poggio panoramico e da qui alla cima. Difficoltà: EE - Dislivello: mt 740 – Tempo di percorrenza h 4 prenotazione obbligatoria
del bus entro il 13 aprile. Partenza da Verbania h 7
Info: F. Rossi 0323 556282; E. Colombo 333 8263914
     
22 luglio
Ferrata Cima del Legno (Valsesia).
Difficoltà:  EEA - Dislivello totale in salita ca. m 1050  - Tempo totale di salita ca. 4h 45'
Ritrovo:   Verbania Suna, P.le Cimitero h 6.30
Il percorso: da Alagna a Pianalunga in telecabina; salita alla Bocchetta delle Pisse (seggiovia chiusa in estate) e all'attacco della ferrata, m 400 - 1h 30'; salita della ferrata, ben attrezzata, in cui è possibile scegliere per la parte iniziale, organizzando due gruppi, due percorsi alternativi: il primo, più difficile, presenta un passaggio di 30 m su ponte tibetano e alcuni punti esposti sul vuoto, il secondo, meno difficoltoso, è meno esposto ed evita il ponte tibetano, m 400 - 2h; da Cima del Legno si prende il sentiero 5E che porta al passo dei Salati, m 250 - 1h 15'; dal passo dei Salati con gli impianti si rientra ad Alagna.
Si richiede ottimo allenamento e assoluta mancanza di vertigini.
Obbligatoria attrezzatura completa da ferrata a norma CE - EN.
Prenotazione obbligatoria.
Info:  G. Ferretto 347 2435263 - E. Colombo 333 8263914
Leggi programma specifico   Vai alla galleria fotografica
28/29 luglio Rifugio Albani m 1940, loc.Colere, Valle di Scalve (BG).
Via su percorso attrezzato e in alternativa una facile escursione in un ambiente stupendo sotto la maestosa parete nord della Presolana.
Partenza sabato 28 luglio ore 8.00 con bus da Verbania-Possaccio rimessa Almatour, con fermate a richiesta in p.zza Aldo Moro, ex Plaja, Suna p.le Cimitero, Fondotoce Lollipop, Gravellona rotonda Coop.
Si prosegue per Bergamo, Passo della Presolana, Colere.
Salita al Rifugio Albani, percorrenza h 2.15 dislivello m 900.
Possibilità alternativa di salita in seggiovia da Colere con successiva percorrenza di min 30 dislivello m 185.
Domenica 29:
- per chi effettua la via attrezzata diff. EEA, partenza dal rifugio alle ore 8.00 per il Passo della Porta e il Monte Visolo con arrivo al Passo della Presolana. Obbligatoria attrezzatura completa da ferrata a norma CE - EN (imbrago, connettori con longe e dispersore, casco);
- per chi non effettua la via attrezzata EEA, è previsto un percorso alternativo con successivo ritorno a Colere.
Prenotazione obbligatoria.
Costi e condizioni nella locandina a fianco allegata.
Info: M. Pellegrini 347 2247570; F. Ramoni 0323 587335
Leggi programma specifico   Vai alla galleria fotografica
19 agosto
Ferrata di Saas Grund – "l’ebrezza delle cime di fronte ai 4000". Monte Jägihorn m 3206.
Si tratta di una ferrata molto impegnativa, che comporta difficoltà nell'avvicinamento e nel sentiero di discesa, con tratti ripidi, scivolosi e terreno friabile.
Tempi di percorrenza: h 5.30 A/R dall'arrivo della funivia. Dislivello: 950 m - Difficoltà: EEA
Possibilità facoltativa di scendere a Saas Grund con monopattino da montagna invece del ritorno in funivia.
Si richiede ottimo allenamento e assoluta mancanza di vertigini, esperienza di ferrata / arrampicata: a giudizio insindacabile degli organizzatori, in caso di valutazione di non idoneità, potrà essere negata la partecipazione. Necessario abbigliamento da alta montagna.
Obbligatoria attrezzatura completa da ferrata a norma CE - EN.
Iscrizione preventiva obbligatoria.
Partenza con mezzo proprio da Verbania Suna, P.le Cimitero h. 5,30.
Info: E. Colombo 333 8263914 - G. Ferretto 347 2435263
Leggi programma specifico    
7 ottobre Sacra di San Michele - Ferrata ed escursionismo.
A) Ferrata - Difficoltà EEA - Dislivello 600 m – Tempo di percorrenza h 4 ca. Si richiede ottimo allenamento e assoluta mancanza di vertigini. Obbligatoria attrezzatura completa da ferrata a norma CE - EN.
B) Escursionistica: Difficoltà T - Dislivello 600 m - Tempo di percorrenza h 2.
Partenza in pullman da Verbania h 6.
Iscrizione obbligatoria in sede entro il 30 settembre con versamento di caparra.
L’escursione si effettuerà solo al raggiungimento di almeno 35 iscritti.
Info: G. Ferretto 347 2435263; E. Colombo 333 8263914
Leggi programma specifico   Vai alla galleria fotografica