Tutti gli articoli
24 gennaio
Sui sentieri dell’entroterra verbanese - sentiero “Io vivo qui - I 7 campanili”: Suna - Cavandone - Bieno - Rovegro - Cossogno - Unchio - Trobaso - Suna.
E’ la tradizionale prima uscita dell’anno che percorre le vecchie  mulattiere di collegamento di Verbania con i paesi dell’entroterra e, dalla Cappella della Madonna di Santino a Unchio, il sentiero “I sette campanili” rientrante nel progetto di educazione ambientale “Io vivo qui”. E’ anche l’occasione di incontro con la Comunità di Rovegro - che festeggia il proprio patrono San Gaudenzio e di Cossogno - Diff.: E - Tempo di percorrenza: h. 6-7 - Partenza da Verbania Suna P.le Cimitero ore 7.30
Info.: F. Rossi - 0323 556282; I. Mora 0323 581149
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione  
7 febbraio
Sentiero dei Castagni “Io vivo qui”, Stresa - Belgirate con il CAI di Stresa. Giro ad anello.
Percorso andata: Stresa, Collegio Rosmini, Binda, Passera, Brisino, Cimitero di S. Albino, Falchetti, Belgirate.
Percorso ritorno: Belgirate, San Paolo, Magognino, Stresa.
Dal lungolago di Stresa, tra viuzze cittadine e percorrendo una vecchia strada romana, si giunge al villaggio di Passera, Brisino, Cimitero di S. Albino, la chiesetta di San Paolo, Belgirate. Al ritorno si può percorrere la variante che porta all’antico Masso Coppellato ed attraversa poi il caratteristico abitato di Magognino, da qui si risale al Cimitero di Albino, per riprendere il sentiero di andata per rientrare a Stresa. Diff.: T - Tempo di percorrenza: 5 - 6 ore - Partenza da Verbania Suna: P.le del Cimitero h. 8,30 - Ritrovo a Stresa: Palazzo dei Congressi: h. 9
Info.: F. Rossi 0323 556282; L. Ronchetti 0323 504102
  Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
21 marzo
16 maggio
Sulla “Via dei Torchi e dei Mulini” dal Sacro Monte Calvario di Domodossola a Villadossola.
Causa previsioni di pioggia per l'intera giornata l'escursione è rimandata a domenica 16 maggio.

Itinerario a mezza costa che ripercorre mulattiere e sentieri tra gli antichi villaggi rurali dove forti sono le testimonianze di una millenaria economia contadina montana. Percorso: Domodossola - S.M. Calvario - Crosiggia - Anzuno - Molini - Tappia - Sogno - Varchignoli - Noga - Villadossola. Dislivello 550 mt - Difficoltà T - Tempo di percorrenza: 6 h comprensivo di visita alle Cappelle del S.M. Calvario e degli insediamenti rurali lungo il tragitto. Partenza ore 7.30 da Verbania Suna P.le Cimitero oppure ore 8.30 dal parcheggio ai piedi della mulattiera del Sacro Monte Calvario a Domodossola (in questo caso telefonare per segnalare la propria partecipazione).
Informazioni: Marcello Totolo 0323 404353 - Franco Rossi 0323 556282.
Dato che non è un giro ad anello sarà necessario lasciare alcune auto al punto di arrivo a Villadossola per il successivo ricupero la sera delle altre rimaste a Domodossola.
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione  
18 aprile
Lago Delio - Monte Borgna.
Si parte da Pino Tronzano e, passando da Bassano, si sale lungo una magnifica mulattiera (detta dei carbonai), arrivando alla cima del Monte Borgna, 1158 mt. con bellissima veduta panoramica, per poi discendere al lago Delio. Per mulattiera ci si porta a Musignano e a Sorangio, fino a Maccagno e, con il treno, a Laveno. - Difficoltà E con buon allenamento - Dislivello mt. 950 - Tempo di percorrenza: 6-7 ore - Ritrovo ore 7,30 Imbarcadero di Intra per il traghetto per Laveno e da qui in treno fino a Pino Tronzano.
Informazioni: I. Mora 0323 581149
  Relazione sull'escursione

Mappa del percorso
Vai alla galleria fotografica
9 maggio
Trekking in liguria “Punta Martin”.
Gita in pullman - prenotazione obbligatoria con versamento acconto entro il 26 marzo 2010 in sede. Giro ad anello con partenza ed arrivo dal Santuario di Acquasanta a m 200 ca. s.l.m. (Genova-Voltri) fino a Punta Martin a 1.001 m - Tempo di percorrenza dell’anello ca. 7 ore - Difficoltà E.
Informazioni: Daniele Primatesta tel. 347 9770890 - Giovanni Leti tel. 338 7186880.
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
23 maggio
Valle Cannobina: Spoccia - Cappella di Lego - Tre confini - Bivio per Alpe Spoccia - Tre Confini - Le Biuse - Olzeno - Gurrone - Slina - Spoccia.
In collaborazione con la Pro-Valle Cannobina - Difficoltà E - Dislivello complessivo: 750 mt. - Tempo di percorrenza ca. 5 ore - Partenza da Verbania Intra, P.za Flaim h. 6,30 - Ritrovo a Spoccia h. 7,30
Informazioni: M. Pettinaroli 0323 572804 G. Dellamora 0323 72446
  Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
28 - 29 maggio
Camminare insieme tra laghi e montagne: gemellaggio CAI Portogruaro / CAI Verbano Intra.
Due giorni da trascorrere con il CAI di Portogruaro in trasferta sul nostro territorio, con un programma semplice, ma nello stesso mirato a far vedere il nostro lago da ogni angolazione.
  Relazione sull'escursione  
13 giugno
Pizzoni di Laveno.
Si raggiunge in treno Porto Valtravaglia e da qui, passando per Domo, si arriva a San Michele, quindi al passo di Sant’Antonio, al Rifugio Adiamoli del CAI Besozzo e ai Pizzoni, per scendere a Laveno, passando dalla Gigliola. Difficoltà E - Dislivello 1.100 mt - Tempo di percorrenza: 7 h. ca. - Ritrovo ore 7,30 imbarcadero di Intra per il traghetto.
Informazioni I. Mora 0323 581149 e F. Rossi 0323 556282
  Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
26 - 27 giugno
Piccole Dolomiti: Traversata Cengio Alto e salita al Monte Carega con il CAI di Schio.
Difficoltà EE - tempo di percorrenza dell’intero trekking 12-14 ore - Programma da definire - Prenotazione obbligatoria entro marzo Informazioni: C. Borgomainerio 0323 53900
  Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
31 luglio e
1 agosto
Trekking nelle Prealpi Orobie - Val Seriana - con pernottamento al Rifugio Coca. Difficoltà EE.
Sabato 31 luglio ore 6.30 partenza da Possaccio con pullman Almatours - arrivo Val Bondione - salita al Rifugio Coca (m 1892) sentiero 301 - 3 h circa - pernottamento al rifugio situato in una selvaggia valle posto al riparo del Pizzo Coca, la Punta Scais e Pizzo Redorta: i 3000 delle Prealpi Orobie.
Domenica 1 agosto Rifugio Coca - Rifugio Curò (m 1900) - Lago Barbellino tramite sentiero delle Prealpi Orobie - 4 h circa. Segue discesa dal Rifugio Curò a Val Bondione  2 h circa. Serata a Zogno con cucina tipica.  
Informazioni: M. Pellegrini 347 2247570
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
8 agosto
Macugnaga - sentiero naturalistico: Pecetto - Belvedere zona faunistica - Alpe Pedriola - Rosareccio - Lago Secco - Alpe Blezza - Macugnaga.
Da Pecetto si raggiunge Roffelstaffel (1905 mt.) l’alpe Fillar (1974 mt.) ai piedi delle omonime cime (piccolo e grande Fillar) e del bivacco Belloni. Si attraversa quindi su morena il ghiacciaio per giungere all’alpe Belvedere (1932 mt.) e da qui l’Alpe Pedriola (2065 mt.), i piani alti del Rosareccio, l’alpe Rosareccio (1825 mt.); per il nuovo sentiero dei cacciatori, si passa dal Lago secco e quindi a Macugnaga, oppure risalendo per ca. 150 mt. si arriva sempre attraverso ampi boschi ai piedi del pizzo Nero da dove si ridiscende verso Macugnaga arrivando quindi a Pecetto - Difficoltà EE - Dislivello: 800 mt. ca. - Tempo di percorrenza: 6 h. ca. - Partenza da Verbania Suna P.le Cimitero h. 6,30
Informazioni: R. Contini 0323 53257 e L. Ronchetti: 0323 504102
  Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
21-22 agosto
Monte Emilius (mt. 3559) - Aosta - dal Rifugio Arbolle (2496 mt.).
Prenotazione obbligatoria entro aprile - Dislivello: 1° giorno - da Pila: ca. 900 mt., dal Lago di Chamolè (che si può raggiungere in seggiovia): ca.400 mt.; 2° giorno 1.053 mt. - difficoltà EE - è richiesto buon allenamento.
Informazioni: F. Ramoni 0323 587335
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
29 agosto
Corno del Gries (mt. 2928) (o Grieshor) dalla Diga di Morasco.
Difficoltà EE - Dislivello mt. 1100 - tempo di percorrenza 5/6 h. - Partenza da Verbania Suna, P.le Cimitero h.6,00
Informazioni: F. Ramoni 0323 587335
  Relazione sull'escursione  
10-11-12 settembre
Trekking in Val Grande con il CAI di Frascati.
Data la lunghezza dei percorsi è richiesto un ottimo allenamento e la dotazione di sacco a pelo.
Informazioni: F. Ramoni 0323 587335
  Relazione sull'escursione

Vai alla galleria fotografica

19 settembre
Strada Alta della Val Leventina: Airolo - Osco (CH).
La Strada Alta comincia ad Airolo, per il Gottardo verso la Valle Canaria, seguendo la vecchia mulattiera fino a Madrano, sovrastante la gola dello Stalvedro. Si prosegue per Brugnasco, Altanca, la Cresta di Sopra, tocchiamo i 1421 metri e quindi il punto più elevato di tutta la gita. Attraversiamo i villaggi di Ronco, Deggio, Lurengo, il Bosco d’Os fino a Freggio e raggiungiamo Osco. Difficoltà E - Tempo di percorrenza 5 - 6 ore - Partenza da Verbania Intra, Piazza Flaim: ore 7,00. - Trasferimento in pullman - Prenotazione obbligatoria entro il 30 luglio in sede con versamento anticipato della quota.
Informazioni: F. Rossi 0323 556282; C. L. Ronchetti
  Relazione sull'escursione  
26 settembre
Cima Camughera - giro ad anello.
Dall’Alpe Lusentino (in auto da Domodosola) (1089 mt.), si sale al Moncucco (1899), si discende al Colle del Pianino e si raggiunge la vetta del Camughera (2249). Il ritorno avviene per il passo di Arnigo, l’Alpe Saudera, Colle del Pianino, Alpe Lusentino - Difficoltà: EE - Dislivello 1200 mt. ca. - Tempo di percorrenza: 9 h. - Partenza da Verbania Suna, P.le Cimitero h. 6,30
Informazioni: F. Ramoni 0323 587335 e M. Canetta 0323 571670
  Relazione sull'escursione  
2-9 ottobre
Itaca tra leggenda e realtà.
Camminando lungo i sentieri associati all’Odissea.
Programma da definire. Prenotazione entro luglio in sede o telefonando a F. Rossi 0323 556282
 

Relazione sull'escursione

Il CAI Verbano a Itaca fra leggenda e realtà: il racconto di Nuccia del CAI Gravellona

 
17 ottobre
Valle Antrona - circuito Lombraoro - Val Troncone.
Gita annullata per le avverse previsioni atmosferiche che impedirebbero di apprezzare la bellezza dell'itinerario.

Si lascia l’auto al Lago di Campliccioli, si costeggia il lago sulla destra orografica e, per bosco di abeti rossi si arriva all’alpe Torgna, quindi all’alpe Larciero (1770 mt.) e Lareccio (1853 mt.), un alpeggio d’alta montagna in pieno sole. La discesa, dapprima in uno splendido bosco di pino uncinato, tocca l’alpe Lombraoro per ritornare al lago di Campliccioli - Dislivello ca. 478 mt. - Tempo di percorrenza:  ore 5 - Difficoltà: E - Partenza da Verbania Suna, P.le Cimitero ore 7.30
Informazioni: Marta e Marco 347 9131261 e L. Zucchinetti 0323 516433
Leggi programma specifico    
24 ottobre
Giro dei paesi della Valle Intrasca - Incontro tra le genti.
L'escursione verrà effettuata anche con brutto tempo
Dislivello 800 mt - Tempo di percorrenza: h. 7/8 - Difficoltà E - Partenza: Cambiasca h. 7,30
Informazioni P. Mora 0323 581149 - M. Pettinaroli 0323 572804
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
7 novembre
Gente del Mottarone.
Salita dall'Alpe Cortano
Leggi programma specifico    
14 novembre
Vergante e Monte Cornaggia o Falò.
Da Gignese si prende il sentiero che parte dopo il ponte in direzione di Armeno. Difficoltà T - Dislivello: 300/400 mt. - Tempo percorrenza: ca. 4 h. - partenza da Verbania Suna, P.le Cimitero h. 8,00
Informazioni: A. Braconi 335 8475862
     
21 novembre
Quarna Sopra - Monte Mazzuccone.
Luoghi con atmosfere e paesaggi bucolici e tipicamente agresti che si alternano a grandi e suggestivi panorami lungo il percorso che da Quarta Sopra ci porta alla montagna simbolo del paese, il Monte Mazzuccone (mt. 1427), passando all’andata dall’alpe Ruschini e dal Maccarello e al ritorno dall’alpe Camasca, con la più completa visione d’insieme di tutto il lago d’Orta, di un lembo del Lago Maggiore e dell’intera Val Strona, costellata da tutti i suoi tipici paesi - Difficoltà E - Dislivello: mt. 600 - Tempo di percorrenza 3,30 h. - Partenza da Verbania Suna. P.le Cimitero h. 8.
Informazioni: Roberto Clemente tel. 0323 556679; F. Rossi 0323 556282