Tutti gli articoli

Legro d’Orta - Monte Mesma - Torre di Buccione - Giro del Sacro Monte di Orta - locandinaIl percorso programmato, oltre a presentarci alcuni ambienti naturali tipici delle zone lacustri, ci porterà, con un tuffo nel passato, sulle tracce dell’imperatore del Sacro Romano Impero Germanico Ottone I, sceso a Orta nel 962 per assediare l’Isola di San Giulio e catturare la moglie e il tesoro del feudatario ribelle Berengario II, proclamatosi Re d’Italia.
E anche sulle antiche mulattiere verso il complesso del Monte Mesma e la Torre di Buccione respireremo aria di Medioevo. Il percorso sarà rievocato e raccontato da Guido Canetta.

Le note - da fonti varie - a cura del socio Guido Canetta

Difficoltà: E - Dislivello: m 400 - Lunghezza percorso: km 12 - Percorrenza pause comprese: ore 6
Massimo 20 partecipanti + accompagnatori.
Ritrovo logistico ore 8.00 a Verbania Suna, P.le Cimitero.
Successivo avvicinamento in autonomia e con mezzi propri al luogo di ritrovo di inizio escursione: Legro d’Orta, vicinanze Stazione ore 8.45. (Qui il luogo di partenza dell'escursione)
Partenza escursione: ore 9.00

Per partecipare è indispensabile l'iscrizione al CAI per il 2021 ed essere maggiorenni.
Preiscrizione all'escursione entro venerdì 7 maggio 2021.
Accompagnatori: Franco Rossi (info e iscrizioni) 333 6189973 - Maria G. Lavarini 349 1727567

Chi intende partecipare all'escursione deve:
1 - prendere visione di quanto contenuto alla pagina "Info Covid 19" sul sito www.caiverbano.it: Protocolli emessi dal CAI centrale per la partecipazione alle attività escursionistiche e cicloescursionistiche.
2 - effettuare entro il giorno sopra indicato la preiscrizione con richiesta WhatsApp all'accompagnatore indicando nome e cognome, Sezione CAI di appartenenza, data e meta dell'escursione
3 - ricevere conferma di accettazione dell'iscrizione
4 - compilare e rendere firmato, al momento della partenza, il Modello di Autodichiarazione (qui scaricabile).
I partecipanti si impegnano a rispettare le norme di igiene, di distanziamento e di tutto quanto necessario inerente all’utilizzo di Dispositivi di Protezione Individuali (DPI) -mascherina, gel igienizzante - secondo quanto disposto dalle Autorità competenti al fine di limitare la diffusione del contagio virale e a rispettare scrupolosamente le indicazioni e le direttive impartite dagli accompagnatori.