Tutti gli articoli
18 febbraio Escursionismo con ciaspole e scialpinismo in alta Val Bognanco.
“Benvenuti in paradiso” si legge a San Bernardo! località di partenza dei due itinerari sulla neve sotto riportati tra lariceti, laghi, dolci declivi: “La neve e il suo magnifico silenzio. Non ce n’è un altro che valga il nome di silenzio, oltre quello della neve sul tetto e sulla terra”. (Erri De Luca)
Itinerario con ciaspole:
San Bernardo - Lago di Arza - Alpe Monscera - Rifugio Gattascosa - San Bernardo
Difficoltà: MR - Dislivello: m 450 - Tempo percorrenza: ore 4
Dimostrazione di autosoccorso in valanga e ricerca ARTVA
Obbligatoria dotazione ARTVA
Info: Marcello Totolo 328 5433718; F. Rossi 333 6189973;
Itinerario scialpinistico:
San Bernardo – Bocchetta di Gattascosa – Cima Mattaroni
Difficoltà: F+/S2 - Dislivello: m 610 - Tempo percorrenza: ore 2
Obbligatoria dotazione ARTVA, pala e sonda
Info: Marco Canetta 348 2610699
Per entrambi gli itinerari, partenza alle ore 8.00 da Verbania Suna, P.le Cimitero
     
18 marzo Sci alpinistica da Simplon Dorf
Wyssbodehorn: Versante SE, da Rossbode
.
Causa condizioni meteo non idonee l'escursione è rimandata a nuova data da definire.
Dalla segheria di Egga (circa 1580 m – Simplon Dorf) si percorre il vallone di Rossbode fino all’alpeggio di Rossbodestafel. Risalire poi i pendii in direzione NW fino ad un pianoro. Da qui si punta al colle immediatamente a W della quota 2415, si scende di qualche metro sul versante opposto e si risale la valle fino al colletto, da cui in breve si raggiunge la cima.
Obbligatoria dotazione ARTVA, pala e sonda.
Difficoltà: PD/S2 - Dislivello: m 1.040 - Tempo percorrenza: 3 h 30 min
Partenza alle ore 7.00 da Verbania Suna, P.le Cimitero
Info: Marco Canetta 348 2610699 e Massimo Pellegrini 3472247570
     

21/22 aprile

14/15 aprile

Sci alpinistica in Val di Rhemes (V.d’Aosta) con pernottamento in rifugio Punta Calabre / Pointe de Bazel : Versante N per il Ghiacciaio di Tsanteleina con pernottamento al rif. Benevolo.
Rimandata al 21/22 apr. per precedente indisponibilità di posti in rifugio.

Dalla Calabre vista incredibile sulle vette della val d’Aosta, dal massiccio del Bianco al Gran Paradiso, e su quelle della Val D’Isere. Dal Rifugio Benevolo in direzione S attraversando la Dora su un ponte e raggiungendo gli alpeggi di Fond. Aggirare il Truc S. Elena e risalire il Ghiacciaio di Tsanteleina costeggiando la parete E della Granta Parei e, sempre in direzione S, proseguire verso il circo glaciale di Soches. Superata la cresta W della Punta Calabre, voltando a sinistra per facili pendii se ne raggiunge la vetta.
Dislivello: 1° giorno m 400; 2° giorno m 1160
Tempo percorrenza: 1° giorno ore 1.30; 2° giorno ore 4.30
Obbligatori dotazione ARTVA, pala e sonda e materiale di sicurezza su ghiacciaio.
Prenotazione obbligatoria entro 16 marzo 2018.
Difficoltà: PD/S3
Partenza alle ore 8.00 da Verbania Suna, P.le Cimitero
Info: Marco Canetta 348 2610699 e Massimo Pellegrini 347 2247570
  Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica

Itinerari e date delle escursioni potrebbero subire variazioni in relazione alle condizioni nivo-meteorologiche.
E' richiesta la dotazione di ARTVA, pala e sonda.

Informazioni:
Marco Canetta 0323 571154
Massimo Pellegrini tel. 347 2247570
Mauro Fattibene 0323 572765