Tutti gli articoli
8 aprile Ciclo escursione: Torino - Reggia di Venaria
Causa numero ridotto di partecipanti la cicloescursione è annullata.

Splendido percorso per chi vuole scoprire la città di Torino e i suoi dintorni, e ama farlo andando in bicicletta. Un itinerario cicloturistico leggero e piacevole, dal centro di Torino alla Reggia di Venaria Reale, passando per lo stadio di calcio del Torino e per lo Juventus Stadium, per i parchi Ruffini e Pellerina, fino al parco La Mandria. E il 90% dell’itinerario è su pista ciclabile! La Reggia di Venaria, in stile barocco, fa parte delle Residenze Sabaude Piemontesi ed è stato dichiarato dall’Unesco patrimonio dell’umanità; restaurata nel 2007 si estende su una superficie di 80000 metri.
Lunghezza percorso Km: 30 + 30
In autobus fino a Torino, noleggio bici & accompagnatore
Prenotazione obbligatoria entro venerdì 16 marzo 2018.
Difficoltà: TC
Info: Avio Braconi 335 8475862 - Gianni Ferretto 347 2435263
Leggi programma specifico    
19 maggio (sabato) Ciclo escursione: Treno & Bici - Domodossola - Verbania
ll percorso, per buona parte su terra battuta, si sviluppa sulla costa del Fiume Toce tra suggestive visioni di anse fluviali, montagne, boschi, radure e percorre brevi tratti di raccordo su asfalto. L’itinerario non ha dislivelli significativi, quindi non presenta difficoltà.
Lunghezza percorso Km 50.
Difficoltà: MC - Dislivello: m 350 - Tempo percorrenza: 5 h
Partenza alle ore 8.45 da Stazione FFSS di Verbania Pallanza con bici propria; in treno fino a Domodossola.
Info: Avio Braconi 335 8475862 - Gianni Ferretto 347 2435263
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
23 giugno (sabato) Goglio-Crampiolo in MTB
“Assaggio” del Devero con la MTB: alla salita, su strada asfaltata, non eccezionale, si contrappone una discesa divertente ed, a tratti, tecnica.
Difficoltà: MC/BC - Dislivello: m 600 - Tempo percorrenza: 3 h 30 min
Partenza alle ore 7.30 da Verbania Suna, P.le Cimitero
Info: Avio Braconi 335 8475862 - Mauro Fattibene 0323 572765
Leggi programma specifico   Vai alla galleria fotografica
14 luglio (sabato) Sempione: Bistine Pass - Simplon Dorf in MTB
Sbrinz Route: Crevola-Verampio in MTB
Una gita non troppo impegnativa, ma divertente. Si segue in gran parte il percorso della “Sbrinz-Route” da Pontetto a Verampio e ritorno. E’ prevista la visita alle “marmitte dei giganti” e all’ “Orrido Sud” di Uriezzo.
Dislivello: m 500 - Difficoltà: MC/MC - Ciclabilità: >80% - Lunghezza: 15+15 km - Tempo percorrenza: ore 4,00 + 2,00 di auto.
Obbligo: casco – Consigliati: Kit per forature ed occhiali
Dare adesione entro venerdì 13 luglio.
(per i non Soci è richiesta copertura assicurativa da effettuare in sede entro mercoledì 11)
Partenza alle ore 7.30 da Verbania Suna, P.le Cimitero
Info: Avio Braconi 335 8475862; Mauro Fattibene 0323 572765
Leggi programma specifico   Vai alla galleria fotografica
8 settembre (sabato) Ceneri (CH): Cima di Medeglia in MTB
Causa motivi organizzativi l'ecursione è annullata.

Gita ad anello (in senso orario) con partenza ed arrivo a Robasacco.
Lunghezza percorso 15 km
Difficoltà: MC/BC - Dislivello: m 800 - Tempo percorrenza: 5 h
Partenza alle ore 8.00 da Verbania Intra, P.le Flaim
Info: Avio Braconi 335 8475862; Mauro Fattibene 0323 572765
Leggi programma specifico    

Informazioni:
Avio Braconi tel. 335 8475862
Mauro Fattibene 0323 572765

Norme per la partecipazione alle escursioni:

  • l’avvicinamento al luogo di partenza delle escursioni si effettua con mezzi propri, salvo diversa programmazione
  • le prenotazioni alle escursioni devono essere effettuate entro il venerdì precedente, presso la sede del CAI di Intra o telefonando ad Avio Braconi 0332 405300 (ore pasti)
  • alle escursioni possono partecipare esclusivamente i soli Soci del Club Alpino Italiano in regola con il tesseramento
  • i Soci CAI partecipanti alle escursioni sono coperti dalla polizza assicurativa per gli infortuni che è automaticamente contratta con l'iscrizione al CAI
  • in ogni escursione il capo gita ha la responsabilità per la conduzione della gita ed ha la facoltà, dopo aver consultato i propri collaboratori ed i partecipanti, di modificare il programma della giornata
  • il capo gita si riserva di escludere dalle escursioni tutti coloro che non sono in possesso delle capacità tecniche richieste o di adeguato equipaggiamento, indispensabili per affrontare l’intinerario programmato
  • ogni partecipante alla gita esonera il CAI Verbano, il capo gita ed i suoi collaboratori, da ogni responsabilità per gli infortuni che dovessero verificarsi sia nel corso dell’escursione sia durante i trasferimenti con i mezzi.

Equipaggiamento richiesto:

  • casco: obbligatorio
  • occhiali
  • guanti per bici
  • kit per forature
  • pompa
  • camera d'aria di riserva
  • giacca a vento e/o pile + ricambio (consigliato).