Tutti gli articoli

Finalmente dopo mesi di inattività, insieme agli amici del CAI di Pallanza, siamo riusciti ad organizzare la cicloescursione Premia-Formazza (Valdo) lungo la "Sbrinz Route".
Sabato 4 luglio: giornata soleggiata ma non troppo calda, ideale per andare in bicicletta.
Siamo in sette e, come convenuto, ci troviamo alla piazza del municipio di Premia, cafferino di rito e poi si parte.
Decidiamo di scendere a Cagiogno per mulattiera che offre un simpatico "single track" ma che ci obbliga a risalire a piedi al paese. A Cagiogno ammiriamo una casa alquanto "bizzarra" costruita "personalmente" dal proprietario.
Seguiamo l'indicazione del sentiero G00 (strada del Gries o Sbrinz Route), peccato che il lago della diga di Piedilago sia stato svuotato per lavori di manutenzione (vedi foto della locandina).

CAI Verbano e CAI Pallanza - cicloescursione Premia - Formazza: lungo la 'Sbrinz Route' CAI Verbano e CAI Pallanza - cicloescursione Premia - Formazza: lungo la 'Sbrinz Route'

La strada prosegue essenzialmente su facile carrareccia/prati fino a "case Cini" dove entriamo sulla strada statale per poi proseguire sui vecchi tornanti (i “mitici” tornanti delle Casse, ambiti anche dai ciclisti da strada e particolarmente attraenti perché su percorso chiuso al traffico automobilistico) fino a Valdo.
In località Rivasco possiamo ammirare alcune case "Walser" perfettamente mantenute.
Da Fondovalle a Valdo il percorso avviene sulla ciclabile, lontano quindi dal traffico delle auto. Per festeggiare la bella gita decidiamo di rinunciare al "panino" e di "regalarci" un pranzetto da "Igli" a base di polenta e prodotti tipici locali il tutto ovviamente annaffiato da ottima birra.
Bella giornata, ottima compagnia ... da ripetere!

Avio

Le foto dell'escursione