Tutti gli articoli

E’ la terza uscita con la bicicletta, non siamo in tanti (ma buoni): 5 irriducibili.
La giornata è bella e fa caldo; il giro parte a Ponte Brolla vicino a Locarno (Svizzera) che è anche l’inizio della valle Maggia, qui si lasciano le auto e si inizia a pedalare.
Il percorso è vario e permette di ammirare alcuni bei paesini, tutti belli puliti ed affrescati come da tradizione, si toccano i paesi di Avegno, Gordevio, Ronchini, Maggia, Lodano e Moghegno.
Il giro dà la possibilità anche di ammirare i famosi “grotti”; ce ne sono veramente tanti e tutti invitanti.
Uno dei cinque in effetti pensava di sostare per pranzo in un grotto, pia illusione, solo un bel salto “del pasto”.
Il pranzo si fa lungo il fiume in prossimità di uno dei tanti ponti in stile tibetano che ci riporterà sull'altra sponda verso casa; non siamo soli, infatti, vista la bella giornata, ci sono diversi villeggianti, alcuni stanno preparando una grigliata !!!
Sigh ! Che profumino! ci fa proprio venire "l’acquolina" in bocca; i nostri panini sono buoni, ma rispetto ad una costina alla brace!
Bella giornata … Alla prossima.

Cicloescursione lungo la Maggia (CH) con il CAI Verbano