Tutti gli articoli

La Sezione CAI Verbano-Intra, nel ribadire i principi etico-culturali più volte affrontati, discussi e approvati dal Club Alpino Italiano in materia di utilizzo dell'ambiente montano secondo modalità ecosostenibili, approva e diffonde il seguente comunicato della Scuola Intersezionale di Alpinismo e Sci Alpinismo Moriggia - Combi e Lanza:

"La SCUOLA INTERSEZIONALE di ALPINISMO e SCI ALPINISMO MORIGGIA - COMBI e LANZA delle SEZIONI C.A.I. di BAVENO - GRAVELLONA TOCE - OMEGNA - PALLANZA - STRESA - VERBANO INTRA è stata tra le promotrici di un esteso movimento popolare di opinione contrario all'eliski in Val Formazza ed in generale su tutto l'arco alpino.
Quest'iniziativa che è espressione a livello locale di quanto affermato in proposito nella: "Proposta del C.A.I. sull'utilizzo dei mezzi meccanici nell'ambiente montano" (documento approvato dal Consiglio Centrale del C.A.I. il 15-7-2006) è poi sfociata in un documento/petizione intitolato: NO ELISKI NEL FUTURO DELLA MONTAGNA ed in una raccolta di firme online.
Tutti i Soci che desiderano sottoscrivere questa petizione lo possono fare dal sito: www.petizionionline.it.
Grazie."