Tutti gli articoli
26 gennaio Sui sentieri dell´entroterra verbanese - Io vivo qui - I sette campanili.
Suna - Cavandone – Bieno – Rovegro – Inoca – Cossogno – Unchio – Trobaso – Suna.
E’ la tradizionale uscita che percorre vecchie mulattiere di collegamento da Verbania con i paesi dell’entroterra e, dalla Cappella della Madonna di Santino a Unchio, il sentiero “I sette Campanili”, rientrante nel Progetto di Educazione Ambientale “Io vivo qui”. Tutto il percorso è annualmente riattivato dai nostri soci.
Il pranzo al Circolo di Cossogno si prenota alla partenza dell´escursione.
Lunghezza percorso: km 17,5
Difficoltà: E - Dislivello: m 350 - Tempo percorrenza: 6 h
Partenza alle ore 7.30 da Verbania Suna P.le Cimitero
Info: Franco Rossi 333 6189973
CAI Verbano - Le note culturali illustrate da Guido Canetta - Cossogno: la ''Festa del toch'' e la produzione di olio di noci   Vai alla galleria fotografica
18/19 aprile Escursione in Val Borbera con Gruppo TAM (Tutela Ambiente Montano) della sezione CAI di Novi Ligure.
Annullata, verrà riproposta l'anno prossimo.

Sabato: trasferimento in Val Borbera (AL) ed escursione nella media valle (salita a Rivarossa, paese abbandonato dove il CAI di Novi ha restaurato una casa da adibire a bivacco o, in alternativa, sentiero Serena Alessandro, percorso su crinale). In serata salita in auto in alta valle a Capanne di Cosola (1500 m) con pernottamento al Rifugio delle 4 Province, ex Colonia Don Bosco.
Domenica: partenza dalla Colonia per arrivare sul monte Ebro (1700 m) punto più alto della provincia di Alessandria e ritorno con un percorso ad anello tra pascoli e faggete.
Orario di partenza sabato mattina da definire.
Prenotazione obbligatoria entro fine Marzo 2020
Difficoltà: E - Dislivello: m 700 - Tempo percorrenza: 5 h
Partenza da Verbania Suna P.le Cimitero
Info: Marco Canetta 348 2610699; Maria Grazia Lavarini 349 1727567
     
5/10 maggio Trekking nel Parco del Cilento con CAI di Napoli.
Programma dettagliato da definire.
Info: Franco Rossi 333 6189973
     
17 maggio Escursione in Val Cannobina in collaborazione con la Pro Valle Cannobina.
Programma dettagliato da definire.
Info: Silvano Dresti 335 1327666
     
24 maggio In cammino nei Parchi: "Sentieri e sapori " escursione enogastronomica da Cappella Fina (1100 m) al Rifugio Pian Cavallone (m.1540) con la collaborazione della Pro Loco Miazzina.
Difficoltà: T
Partenza alle ore 9.30 da Cappella Fina
Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Franco Rossi 333 6189973; Gianni Ferretto 347 2435263
     
31 maggio Sulla via del Monscera - Antica strada storica di collegamento Domodossola - Fonti di Bognanco.
Da Mocogna si inizia la mulattiera per Cisore con antico pozzo, il lavatoio e la bella piazza, si procede per Pregliasca, Monte Ossolano sino a Camonsignore e Bognanco Fonti, poi in direzione Domodossola sino alla fraz. Barro/Mocogna.
Facile approvvigionamento di acqua lungo il percorso.
Difficoltà: E - Dislivello: m 700 - Tempo percorrenza: 7 h
Partenza alle ore 8.00 da Mocogna fraz. di Domodossola
Info: Dante Mantovani 340 4797214
     
14 giugno Escursione speleologica alle grotte di Sambughetto in Valle Strona con il Gruppo Grotte Novara - CAI.
Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 10 giugno; numero chiuso di partecipanti.
Info: Marco Canetta 348 2610699
     
21 giugno Escursione in Val Sesia: Rima - Cima Tiglio (m 2545).
Chi volesse potrà fermarsi al Colle del Termo.
Difficoltà: E - Dislivello: m 1.130 - Tempo percorrenza: 3 h 15 min
Partenza alle ore 7.30 da Verbania Suna P.le Cimitero
Info: Maria Canetta 0323 571670; Marcello Totolo 328 5433718
     
28 giugno 28^ Festa della Croce al Monte Zeda.
In collaborazione con ANA Sezione Intra - Gruppo di Aurano e Falmenta ed altre Associazioni.
Ore 10.30 S. Messa alla Croce di vetta.
Difficoltà: E
Info: Marco Canetta 348 2610699; Franco Rossi 333 6189973; Franco Ramoni 348 6629939
     
1/5 luglio Trekking tra l'Alta Val Formazza e l'Alpe Devero con il CAI Sezione di Frascati.
Un trekking in quota tra i rifugi dell'Alta Val Formazza, attraversando praterie ondulate e alpeggi tinteggiati dai colori intensi dei fiori alpestri, per scendere a Devero, parco e territorio prezioso. Valicheremo alti passi transito di mercanti per scambio di merci e conoscenza fin da tempi antichissimi, costeggeremo una moltitudine di laghi alpini incastonati tra cime maestose e camminando in piena libertà ci riempiremo occhi e mente di panorami unici e grandiosi. Spettacolo della natura sono le bianche guglie del Lebendun, particolari formazioni calcariche vicino alle quali passeremo prima della salita in vetta.
1 luglio mercoledì
Riale (m 1730), Rifugio Maria Luisa (m 2160) e pernottamento. (Percorso G20 )  
Difficoltà: E - Dislivello: +430 m - Lunghezza percorso:  km 2,8 - Tempo percorrenza: 1 h 20 min   
2 luglio giovedì
Rifugio Maria Luisa (m 2160) , Passo San Giacomo (m 2315), Val Corno, Capanna Corno (m 2340), Passo del Gries (m 2450), Sentiero Castiglioni (da m 2675), Rifugio Città di Busto (m 2480) e pernottamento.  (Percorsi G20 - tratto svizzero in Val Corno - G43)
Difficoltà: EE - Dislivello: +670 -360 m - Lunghezza percorso:  km 17,8 - Tempo percorrenza: 6 h
3 luglio venerdì
Città di Busto (m 2480), Lago del Sabbione e Rifugio Mores (m 2515), Lago di Ban occidentale (m 2620), Punta Lebendun (m 2935), Passo del Vannino (m 2730), Lago Srùer (m 2330), Rifugio Margaroli (m 2195) e pernottamento. (Percorsi  G37 - lungo tratto in quota  - G97)
Difficoltà: EE - Dislivello: +700 -980 m - Lunghezza percorso: km 13 - Tempo percorrenza: 6 h
4 luglio sabato
Rifugio Margaroli (m 2195), Scatta Minoia (m 2600),  Alpe Forno Inferiore (m 2220), Lago di Pianboglio (m 1985), Lago di Devero (m 1875) via Alpe Larecchio, Alpe Crampiolo (m 1760), Alpe Devero Rifugio Castiglioni (m 1640)  via Alpe Vallaro e Cantone e pernottamento. (Percorsi  G99 - H98 - H00 - H98a)
Difficoltà: E - Dislivello: +430 -1000 m - Lunghezza percorso: 14,8 km  - Tempo percorrenza: 5 h 30 min
5 luglio domenica
Alpe Devero Rifugio Castiglioni (m 1640), Forcola (m 1610), Goglio (m 1140). (Percorso H00)
Difficoltà: E - Dislivello: -500 m - Lunghezza percorso: km 4 - Tempo percorrenza: 1 h 30 min   
E' richiesto buon allenamento, abbigliamento adeguato, utili i bastoncini telescopici.
Massimo numero di partecipanti 25.
Prenotazione obbligatoria entro fine maggio 2020.
Partenza da Verbania Suna P.le Cimitero ore 13.40, successivo ritrovo Stazione Verbania Fondotoce ore 14.00; partecipanti CAI Frascati arrivo in treno a Verbania ore 14.00.
Trasferimento a Riale e rientro da Goglio con pulmini.
Info: Franco Rossi 333 6189973; Franco Ramoni 348 6629939; Marcello Totolo 328 5433718
     
5 luglio Le Frazioni di Cannobio - giro ad anello.
Cannobio, Sant’Agata, Campeglio, Cinzago, San Bartolomeo in Montibus, Formine, Ronco, Campeglio, Cannobio.

Difficoltà: T (in alcuni punti E) - Dislivello: m 450 - Lunghezza percorso: km 9,7 - Tempo percorrenza: ore 3,5 - Massimo numero partecipanti 10
Partenza ore 9.30 da Cannobio, dal parcheggio in località Lignago da raggiungere con mezzi propri.
Preiscrizione all'escursione entro il 3 luglio 2020.  
Info: Marcello Totolo 328 5433718 -  Franco Rossi 333 6189973

Leggi programma specifico

Il percorso dell'ecursione

Il luogo di partenza dell'escursione

Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
12 luglio Giro ad anello da Alagna 1200 m - Passo Foric 2430 m - Alpe Zube 2515 m - Val d´Otro - Alagna.
Giro panoramico ai piedi del Monte Rosa. Partendo da Alagna, risalendo la val d´Olen si arriva a Pianalunga 2030 m (zona di arrivo della telecabina; chi volesse può salire con la stessa) poi Passo Foric ed il pianoro dell´Alpe Zube; discesa in Val d´Otro e poi ad Alagna.
Difficoltà: E - Dislivello: m 1.300 - Tempo percorrenza: 8 h
Partenza da Verbania Suna P.le Cimitero
Info: Renato Contini 334 3104599; Carla Nisoli 348 7360868
     
19 luglio

29 marzo
Escursione sugli Alpeggi del versante est delle montagne di Ornavasso.
Lungo la "Via Cadorna" e poi percorrendo i sentieri degli alpeggi bassi, con vista panoramica sui laghi e sulla piana del Toce.
Difficoltà: E - Dislivello: m 500 - Tempo percorrenza: 5 h - Massimo numero partecipanti 10
Partenza alle ore 8.30 da Ornavasso, Piazza XXIV Maggio (P.zza Scuole Medie) da raggiungere con mezzi propri.
Preiscrizione all'escursione entro il 17 luglio 2020.
Info: Dante Mantovani 340 4797214 - Maria Grazia Lavarini (iscrizioni) 349 1727567
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
26 luglio Valle d´Aosta: La Thuile (m 1595) - Lac Vert (m 2532).
Con mezzi propri.
Difficoltà: E - Dislivello: m 1.050 - Tempo percorrenza: 7 h 30 min
Partenza alle ore 5.30 da Verbania Suna P.le Cimitero
Info: Lucia Zucchinetti 349 5187493; Avio Braconi 335 8475862
     
2 agosto Valle Anzasca: Macugnaga m 1360 - Piani Alti m 2100 - Colle del Pizzo Nero m 2730 - Laghi del Ligher m 2560 - Alpe Ligher m 2142 - Crocette Val Quarazza m 1360 - Isella m 1250 - Macugnaga.
Una lunga e impegnativa traversata immersa nel silenzio. Dal Colle è straordinario il panorama sulla testata della Valle Anzasca con la sua corona di altissime vette e la Val Quarazza. Poco sotto il Colle, su un terrazzo nel versante della Quarazza, i due laghetti del Ligher come occhi blu che guardano il cielo. Lungo il Torrente Quarazza le marmitte fluviali formatesi con l´erosione fluviale. (Percorsi B38 - B45 - B43 - B39 - B98 - B00).
E´ richiesto ottimo allenamento. Abbigliamento per alta montagna, scarponi alti, guanti, berretto caldo e cappello da sole. Molto utili i bastoncini telescopici.
Lungh. percorso: km 16 - Breve tratto attrezzato.
Difficoltà: EE - Dislivello: m 1.350 - Tempo percorrenza: 8 h
Partenza alle ore 6.30 da Verbania Suna P.le Cimitero. Successivo ritrovo: ore 7.30 a Macugnaga, parcheggio seggiovia.
Info: Renato Contini 334 3104599; Marcello Totolo 328 5433718
     

6 settembre

30 agosto

Valle Vigezzo: Arvogno m 1247 - Lago Panelatte - Forcola di Larecchio m 2148 - Bocchetta di Ruggia m 1990 - Laghetti e bocchetta di Muino m 1977 - Bivio M21-M23 - Arvogno.
(Recupero escursione del 30 agosto rinviata per maltempo)
Un appagante percorso in boschi di abeti e larici, alpeggi con caratteristici stalloni e prati in quota, idilliaci laghetti e facili passi alpini, sotto le lunghe placche della Pioda di Crana, che fanno poi da sfondo al paesaggio sul traverso che dalla cappella di San Pantaleone porta alla bocchetta di Ruggia. Alla bocchetta di Muino una scultura lignea, realizzata dagli scultori della motosega Aurelio Montanari e Davide Allesina, ricorda lo "spallone", figura emblematica di un tempo nelle zone di confine. (Percorsi M21 - M25 - M23).
E´ richiesto buon allenamento. Abbigliamento adeguato alla quota, utili i bastoncini telescopici. Lunghezza percorso: km 15.
Difficoltà: E - Dislivello: m 1.150 - Tempo percorrenza: 6 h 30 min
Partenza alle ore 6.30 da Verbania Suna P.le Cimitero
Partenza ore 8.00 da Arvogno, parcheggio nei pressi del ristorante/bar da raggiungere con mezzi propri.
Preiscrizione all'escursione entro il 4 settembre 2020. 
Info: Marcello Totolo 328 5433718; Franco Ramoni 348 6629939

Leggi programma specifico

Il percorso dell'ecursione

Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
5/12 settembre Settimana verde: Trekking- Isola di Karpathos Grecia.
Programma dettagliato da definire.
Info: Franco Rossi 333 6189973
     
6 settembre Ponte di Formazza - Lago Vannino, escursione intersezionale Est Monte Rosa lungo il Sentiero Italia CAI - tappa E62a.
Info: www.estmonterosa.it
     
13 settembre Pécian o Pizzo Pettine (m 2662) o ai Laghi di Chiera (m 2361) in Val Leventina - Canton Ticino (CH) con il CAS di Bellinzona e Valli.
“Colore di cenere, intorno, le lische, i licheni, le rupi: tu acqua, rotonda nel mezzo, colore d’acciaio brunito. Tu piana nel mezzo dell’irte macerie; tu gelida immobile, come di marmo”, Francesco Chiesa, 1918.
Dalla sua vetta si gode uno dei panorami più interessanti del Canton Ticino.
Dislivello: gita a) Pécian m 820 – gita b) Laghi di Chiéra m 515. Tempo percorrenza: Pécian ca. 2 h 45 min - Laghi di Chiéra ca. 2 h. L’escursione è limitata a 39 posti. Prenotazione entro il 12 agosto.
Difficoltà: E/EE
Partenza da Verbania in bus; successivo ritrovo a Carì (sopra Faido) alle ore 8.00
Info: Franco Rossi 333 6189973;
Responsabili escursione: al Pécian: Reto Nai; ai Laghi di Chièra: Clara Petazzi.
     
20 settembre Valle Vigezzo: Val Loana (Patqueso) m 1120 - Alpe Cortino - La Cima - Testa del Mater m 1846 - La Forcola - Fondo li Gabbi m 1250.
Una camminata sulla lunga dorsale tra la Val Loana e la Valle di Finero, con panorami che spaziano dalle montagne della Val Grande e Val Vigezzo al Monte Rosa, al Monte Leone e al Sempione. Poco sotto La Cima le incisioni rupestri di Pianzà. (Percorsi M24 - S31a - M14b - M14b).
Lunghezza percorso: km 7,3
Difficoltà: E - Dislivello: m 800 - Tempo percorrenza: 4 h 30 min
Partenza alle ore 8.00 da Verbania Suna P.le Cimitero
Info: Franco Ramoni 348 6629939; Marcello Totolo 328 5433718
     

27 settembre

 

26/27 settembre

Escursione in Val Pogallo all’interno del Parco Nazionale della Val Grande.
Da Cicogna a Pogallo e all’Alpe Pian di Boit; ritorno lungo lo stesso itinerario.
Escursione inserita all’interno del Progetto Co.Lo.N.I.A. - Collaborazioni Locali per Nuove Iniziative Associative, prevede la collaborazione di 16 gruppi ed Enti locali tra cui il CAI Sez. Verbano - Intra per la gestione condivisa di un Bene Comune: l’Alpe Pian di Boit, nel Parco Nazionale Val Grande, alpeggio abbandonato in alta Val Pogallo, a quota 1123 m s.l.m.
Difficoltà: E - Dislivello: m 730 - Tempo percorrenza: 6 h - Partenza alle ore 8.00 da Cicogna.
Info: Franco Rossi 333 6189973; Marco Canetta 348 2610699
Leggi programma specifico   Vai alla galleria fotografica
3 ottobre

Il cervo: comportamenti e bramiti.
Al Rifugio al Pian Cavallone: Introduzione, conversazione e immagini a cura di Raffaele Marini, Presidente della Commissione Centrale Tutela Ambiente Montano TAM e successiva camminata serale ad ascoltare i bramiti dei cervi.

Escursione annullata causa previsioni di maltempo.

Programma:

• 14,45 ritrovo a Cappella Fina (sopra Miazzina) oppure direttamente al Rifugio per le ore 16,15
• 16,30 in Rifugio inizio presentazione da parte di Raffaele Marini
• 18,00 momento di ristoro (tagliere salumi e formaggi, torte salate, frittate, dolce al costo di 15.00 Euro)
• 19,00-20,30/21,00 uscita per la camminata nella zona compresa tra il rifugio, la Cappelletta, la croce scout, la colma e la colletta che porta a Curgei accompagnati da Raffaele Marini.
• 21,00 partenza per il rientro a Cappella Fina.

Difficoltà: E - dislivello da Cappella Fina a Pian Cavallone compresa "camminata serale" 450 m.
Munirsi di torcia o lampada frontale per la "camminata serale" e per il rientro a Cappella Fina.
Premesso che, per i noti motivi di sicurezza sanitaria, il numero massimo di partecipanti non potrà superare la capienza prevista per il rifugio, che è 25 persone, chi intende partecipare all'escursione deve:
1. prendere visione di quanto contenuto nelle Note Operative partecipanti (scaricabili dalla home page di questo sito);
2. effettuare entro giovedì 1 ottobre la preiscrizione con richiesta WhatsApp all'accompagnatore indicando nome e cognome, Sezione CAI di appartenenza;
3. ricevere conferma di accettazione dell'iscrizione;
4. compilare e restituire firmato, al momento della partenza, il Modulo di Autodichiarazione (scaricabile dalla home page di questo sito).
Prenotazione entro giovedì 1 ottobre: Carla Borgomainerio 335 492648 o Marco Canetta 348 2610699.
I partecipanti si impegnano a rispettare le norme di igiene, di distanziamento e di tutto quanto necessario inerente all'utilizzo di Dispositivi di Protezione Individuali (DPI) - mascherina, gel igienizzante - secondo quanto disposto dalle Autorità competenti al fine di limitare la diffusione del contagio virale e a rispettare scrupolosamente le indicazioni e le direttive impartite dagli accompagnatori. In base al numero di iscrizioni si procederà a gruppi distanziati di 10 partecipanti + 2 accompagnatori.

Leggi programma specifico    
3/4 ottobre Sentiero Italia CAI tappe E69 E68 - Due giorni lungo il SI, la Val Cannobina: Cannobio, Falmenta, Finero, Re, Malesco.
Sabato: da Cannobio a Falmenta (tappa E69) con pernottamento all’ostello di Falmenta. Posti disponibili in ostello max 18.
Difficoltà: E - Lunghezza percorso: 13,3 km - Dislivello: m 950 - Tempo di percorrenza: 4 h 30 min
Partenza alle ore 9.00 da Verbania Intra, P.le Flaim con mezzi pubblici per raggiungere Cannobio.
Domenica: da Falmenta a Malesco (tappa E68) e rientro in treno a Verbania.
Difficoltà: E - Lunghezza percorso: 16 km; dislivello: m 1.000 - Tempo di percorrenza: 5 h
Prenotazione obbligatoria entro inizio Settembre 2020.
Info: Marco Canetta 348 2610699; Marcello Totolo 328 5433718
     
17/18 ottobre Escursione sul Sentiero Bove.
Programma dettagliato da definire.
Difficoltà: EE
Info: Marco Canetta 348 2610699; Franco Ramoni 348 6629939
     
25 ottobre Alla scoperta dei Paesi della Valle Intrasca… Caprezzo - Incontro tra le Genti 19^ edizione.
Nuova veste per il giro dei Paesi della Valle Intrasca che cambia nome e diventa “Alla scoperta dei Paesi della Valle Intrasca…”; quest’anno la gita graviterà intorno al paese di Caprezzo.
• 8:30 ritrovo a Cambiasca davanti al Circolo.
• 8:45 partenza da Cambiasca
• 10:00 arrivo previsto a Caprezzo con visita a cura della Pro Loco
• 12:00 pranzo al circolo di Caprezzo (piatto di pasta, piatto di affettati, dolce, acqua e caffè al costo di 15.00 Euro). Pranzo al circolo facoltativo, necessaria la prenotazione.
• Nel pomeriggio rientro a Cambiasca;
Difficoltà: E - Dislivello: m 250 circa - Tempo percorrenza intero giro: 4:00 ore
Per partecipare all’escursione è indispensabile l'iscrizione al CAI per il 2020 ed essere maggiorenni, inoltre è necessario:
1. prendere visione di quanto contenuto nelle Note Operative partecipanti (sulla home page del sito CAi Verbano);
2. effettuare entro mercoledì 21 ottobre la preiscrizione con richiesta WhatsApp all'accompagnatore oppure mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nome e cognome, Sezione CAI di appartenenza e se intende pranzare al Circolo,
3 ricevere conferma di accettazione dell'iscrizione;
4. compilare e restituire firmato, al momento della partenza, Modulo di Autodichiarazione (scaricabile su www.caiverbano.it).
Info e prenotazioni: Marta Bosotti 347 9131261 o Franco Ramoni 0323 587335
I partecipanti si impegnano a rispettare le norme di igiene, di distanziamento e di tutto quanto necessario inerente all’utilizzo di Dispositivi di Protezione Individuali (DPI) -mascherina, gel igienizzante - secondo quanto disposto dalle Autorità competenti al fine di limitare la diffusione del contagio virale e a rispettare scrupolosamente le indicazioni e le direttive impartite dagli accompagnatori. In base al numero di iscrizioni si procederà a gruppi distanziati di 10 partecipanti + 2 accompagnatori.
Leggi programma specifico  Relazione sull'escursione  Vai alla galleria fotografica