Tutte le attività

Alpinismo

Alpinismo giovanile

Escursionismo

Escursionismo adattato con ausili fuoristrada

Il Grand Tour del Lago Maggiore

Sentieristica

Sci alpinismo

Sicurezza in montagna in ambiente innevato

Cicloescursionismo

Attività culturali

La Pica da Legn

Maratona della Valle Intrasca

Appuntamenti tradizionali

Galleria foto attività sociali

Partecipazione alle attività

Il Grand Tour del Lago Maggiore

Il 26 gennaio nell'ambito delle celebrazioni del 150° anniversario dalla sua fondazione, la sezione Verbano Intra del Club Alpino Italiano ha presentato al Teatro Maggiore di Verbania il “Grand Tour del Lago Maggiore” (GTLM).
Questo fantastico trekking di 11-12 tappe, che si sviluppa lungo 230 km per un dislivello positivo complessivo di circa 7700 m, riunisce e collega antiche vie storiche, cammini e sentieri preesistenti sulle rive e sulle alture che circondano il lago Maggiore. Attraversa piccoli borghi e abitati e si sofferma nelle principali cittadine e località.Il Grand Tour del Lago Maggiore - Un trekking del CAI sezione Verbano Intra
E’ stato progettato e percorso da un gruppo di amici e soci CAI per commemorare l’importante anniversario della sezione con un prodotto duraturo, che coinvolga le sezioni CAI del Lago Maggiore e il Club Alpino Svizzero (CAS), da consegnare non solo alla fruizione dei soci ma a tutti gli escursionisti.
Il GTLM aspira a promuovere la conoscenza dei luoghi, dei borghi e dei monti di questo magnifico, e per certi aspetti unico, territorio prealpino. Porta lentamente il camminatore alla riscoperta della natura e dei paesaggi ma anche della storia e delle tradizioni che li hanno plasmati. Avvicina alla operosità delle genti di lago e alle figure di spicco della storia e della cultura che vi hanno abitato. Lambisce due regioni (il Piemonte e la Lombardia) e quattro territori, tre province italiane (VCO, Novara, Varese) e una della vicina Svizzera (il Canton Ticino).
Il logo del GTLM, che indica la via, simboleggia l’unione di queste quattro province nei vertici di quattro triangoli che convergono sull'immagine stilizzata del lago.
Il trekking è stato studiato e tracciato in modo da essere percorso sia in modo consecutivo che effettuando tappe separate. Tutte le tappe partono e finiscono in località servite da mezzi pubblici di trasporto (treni, autoservizi e navigazione) che consentono di ritornare alla base limitando l’uso dell’automobile.
Il GTLM rappresenta un'opportunità straordinaria per gli escursionisti di tutte le età e livelli di esperienza.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. referente Gruppo CAI-GTLM

  Tappe: km D+ m  
1 Intra - Stresa  23,3 549  
2 Stresa - Meina 17,0 749  
3 Meina - Sesto Calende 20,8 324  
4 Sesto Calende - lspra 17,5 353  
5 Ispra - Laveno 21,3 558  
6 Laveno - Porto Valtravaglia 15,0 1.144  
7 Porto Valtravaglia - Luino - Maccagno 20,4 817  
8 Maccagno - Pino - Vira Gambarogno (CH)  24,4 704  
9 Vira Gambarogno (CH) - Ascona (CH) 24,5 285  
10 Ascona (CH) - Cannobio 19,0 757  
11 Cannobio - lntra 24,9 927  
  ** Totale delle 11 tappe + varianti 228 7.167  


(Fai click sull'immagine per vedere il percorso)