Escursionismo adattato con ausili fuoristrada

La montagna aiuta a star bene, la montagna come terapia.

l CAI Verbano Intra è da sempre sensibile e partecipe nel favorire le persone con disabilità, utilizzando gli ausili più appropriati per una frequentazione degli ambienti naturali, superando insieme gli ostacoli su una base di solidarietà, di aggregazione e di esperienza comune.

Già l'avvio e lo sviluppo del Gruppo Verbanese Sciatori Ciechi nel 1982 da parte di Soci della Sezione ed il progetto di collaborazione con l'Unità Operativa Psichiatrica di Verbania dell’ASL 14 VCO dal 2006, raccontano come tali azioni rientrino nello scopo sociale ai fini di aiutare a conquistare la libertà e la gioia della montagna.

La joëlette, una speciale carrozzella da fuori-strada, consente alle persone con disabilità di andare su sentieri e di frequentare gli ambienti montani con l'aiuto di due o più accompagnatori; con essa si possono affrontare percorsi sconnessi e salite, scoprire gli angoli naturali che offre il territorio su tracciati non percorribili con mezzi comuni. 
La joëlette, carrozzella da fuori-strada.Un numeroso gruppo di appartenenti alle Sezioni CAI Est Monte Rosa, con idonea formazione a condurre  joëlette, è a disposizione per organizzare escursioni tenendo presente le diverse specificità occorrenti allo scopo.
Per informazioni su programmi e disponibilità rivolgersi alle Sezioni CAI Est Monte Rosa.

 

22 maggio "Un Parco per Tutti" - Escursione Intersezionale Est Monte Rosa con ausili fuoristrada nella Riserva Speciale Sacro Monte di Ghiffa, con visita guidata alle Cappelle del Santuario della S.S. Trinità, Patrimonio UNESCO.
Per le caratteristiche dell´itinerario leggere a www.estmonterosa.it/itinerari-con-ausili-fuoristrada.html / AFSR01
Info: Marcello Totolo 328 5433718; www.estmonterosa.it