Tutte le attività

Alpinismo

Alpinismo giovanile

Escursionismo

Escursionismo adattato con ausili fuoristrada

Il Grand Tour del Lago Maggiore ®

Sentieristica

Sci alpinismo

Sicurezza in montagna in ambiente innevato

Cicloescursionismo

Attività culturali

"Paesaggi narranti" al Museo del Paesaggio Verbania

La Pica da Legn

Maratona della Valle Intrasca

Appuntamenti tradizionali

Galleria foto attività sociali

Partecipazione alle attività

Calendario escursionistico

Il luogo e l'orario di partenza delle escursioni, quando non già indicati, saranno precisati successivamente.

28 gennaio Sui sentieri dell´Entroterra verbanese - Io vivo qui - I sette Campanili.
Suna, Cavandone, Bieno, Rovegro, Cossogno, Unchio, Trobaso, Suna.
Accompagnati dal maestro Guido Canetta.
E’ la tradizionale uscita che percorre vecchie mulattiere di collegamento da Verbania con i paesi dell’entroterra e, dalla Cappella della Madonna di Santino a Unchio, il sentiero “I sette Campanili”, rientrante nel Progetto di Educazione Ambientale “Io vivo qui”.
Difficoltà: E - Dislivello: m 350 - Lunghezza percorso: km 17,5 - Tempo percorrenza: 6 h
Partenza alle ore 7.30 da Verbania Suna P.le Cimitero.
Info: Franco Rossi 333 6189973
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
6 aprile Escursione con associazione "A casa di Alice": Rugno.
Ritrovo ore 9:00 parcheggio di Piazza Parri a Trobaso; trasferimento con auto propria (compattando i posti), in direzione Miazzina; ore 9:30 inizio escursione a piedi.
Pulizia del sentiero con borse fatte da Casa di Alice per la raccolta dei rifiuti e ”Passeggiata alla ricerca dei Guardiani del Bosco” - Laboratorio in loco.
Ore 12:30 - possibilità di pranzo con pizza e birra o bibita presso forno dell'associazione Alpe Rugno (15 Euro).
Termine Iavori del laboratorio Ore 17:00 rientro dal sentiero, arrivo previsto in Piazza Parri ore 18,00
In caso di maltempo l'escursione sarà annullata
Iscrizione obbligatoria entro il 3 aprile.
Info ed iscrizioni: Donatella 348 9355832 – Marco 348 2610699
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
14 aprile  Sugli alpeggi di Ornavasso: cappella del Buon Pastore salendo dal Voost.
A causa di gran quantità di neve sulla parte alta del percorso, l'escursione è rimandata a nuova data da definire.

Santuario della Madonna del Boden, alpe San Bartolomeo, Alpe Voost, Pogalti, Cappella del Buon Pastore (1545 m). Rientro passando dall’alpe Cortevecchio, l´alpe Cortemezzo e l´alpe Scirombei.
Difficoltà: E - Dislivello: m 1.000 - Tempo percorrenza: 7 h
Partenza alle ore 8.00 da Ornavasso – P.zza 24 maggio.
Info: Luigi Lavarini 320 1803358; Maria Grazia Lavarini 349 1727567
Leggi programma specifico    
21 aprile La "Via dei Torchi e dei Mulini", dal Sacro Monte Calvario di Domodossola a Villadossola, in collaborazione con AMB Amici della Montagna di Brissago (CH).
Domodossola - S.M. Calvario - Crosiggia - Anzuno - Molini - Tappia - Sogno - Varchignoli - Noga - Villadossola. Itinerario a mezza costa che ripercorre mulattiere e sentieri tra gli antichi villaggi rurali dove forti sono le testimonianze di una millenaria economia contadina montana.
Visita alle Cappelle del S.M. Calvario e agli insediamenti rurali lungo il tragitto; all´Alpe Sogno visita al Museo della Civiltà Contadina e a Varchignoli percorso nel Sito Megalitico.
Difficoltà: E - Dislivello: m 600 - Lunghezza percorso: km 11,0 - Tempo percorrenza: 6 h
Partenza alle ore 7.30 da Verbania Suna P.le Cimitero. Inizio escursione ore 8.30 dal parcheggio a inizio mulattiera del Sacro Monte Calvario a Domodossola.
Info: Franco Rossi 333 6189973; Marcello Totolo 328 5433718

Leggi programma specifico


 

Il percorso dell'escursione

Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
28 aprile Escursione con "A casa di Alice": Rifugio Fantoli.
L'escursione è annullata causa previsioni meteo avverse, se possibile sarà recuperata nelle prossime settimane.
Ritrovo ore 9.00 Piazza F. Parri - Verbania Trobaso
Leggi programma specifico    
5 maggio Salita al rifugio del Pian Cavallone in occasione della sua riapertura.
Intragna (loc. Gabbio), alpe Sunfai, alpe Trecciura, Toden (Il Pizzo), cresta fino ai Balmitt (1667 m), rifugio del Pian Cavallone e rientro lungo il sentiero R07.
Difficoltà: E - Dislivello: m 600 - Tempo salita: 2 h 30 min
Partenza alle ore 8.00 da Verbania Trobaso P.le F. Parri. Inizio escursione ore 8.30 da Gabbio.
Info: Marco Bonzanini 347 9089625; Marco Canetta 348 2610699
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
11/12 maggio Due giorni di escursionismo con il CAI Pallanza – Gruppo giovani.      
12 maggio Da Sant’Agata al Monte Giove insieme al CAI Macugnaga e al CAI Pallanza.
Uno spettacolare balcone che spazia dalla verticalità dei quattromila svizzeri alle dolci ondulazioni dei colli varesini, alla calma piatta del Lago Maggiore, dove la quiete è turbata solo dal sommesso scrosciare del torrente Cannobino tra le gole del Fondovalle, dal volo planato di qualche insetto, dallo stormire dei fili d’erba carezzati dal vento. Prende corpo la percezione di quel tempo ancestrale agli albori della storia, in cui l’uomo incominciava a muovere i primi passi sulla strada della civiltà. (Maria B.)
Pranzo al sacco.
È richiesta la preiscrizione all´escursione entro venerdì 10 maggio.
Difficoltà: E - Dislivello: m 850 - Lunghezza percorso: km 9,0 - Tempo percorrenza: 4 h 30 min
Partenza alle ore 7.30 da Verbania Intra, P.zza Flaim. Inizio escursione dal posteggio di Sant´Agata di Cannobio, 350 m prima della piazza della Chiesa, ore 8.30
Info: CAI Verbano Intra Giuseppe Dellamora 338 3407082; CAI Macugnaga Antonio e Davide; CAI Pallanza Antonella Bisio
Leggi programma specifico



Il luogo di partenza dell'escursione



Il percorso dell'escursione
Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica
19 maggio Escursione in Liguria sul Monte di Portofino.
Arrivo col pullman a Ruta di Camogli (270 m slm) alle ore 9:00. Lì inizia il sentiero che, passando per Portofino Vetta, dopo 5 km e dopo aver superato la quota max della gita di 550 m, ci porta al punto panoramico del Semaforo Nuovo (400 m). Poi, raggiunta Pietre Strette (460 m), si scende al mare alla baia di Capodimonte (percorsi 9 km) dove è possibile una visita individuale (€ 9.-) all’Abbazia di San Fruttuoso. Poco oltre pranzo al sacco. Dopo una breve salita (Base Zero, 250 m) ci si dirige verso Portofino che si raggiunge in 5 km. Qui si visita il Castello Brown poco sopra il porticciolo. Si prende quindi il battello fino a Santa Margherita dove si trova il pullman per il ritorno.
Prenotazione obbligatoria con acconto di € 30.- da versare in sede entro venerdì 19 aprile, saldo di € 20,- sul pullman.
Difficoltà: E – Dislivello: 700 m - Lunghezza percorso: 13,5 km - Tempo di percorrenza: 6 h
Partenza alle ore 5:45 da Verbania in pullman.
Info: Franco Rossi 333 6189973; Sigfrido Cardini 348 7381715
Leggi programma specifico Relazione sull'escursione Vai alla galleria fotografica

16 giugno

9 giugno

Dal lago alla montagna – Sui sentieri dell’entroterra verbanese insieme al CAI Novara.
Il lago, i boschi, le vette imbiancate del Monte Rosa e dei Mischabel, le valli selvagge del Parco, i sentieri, i molti e differenti segni della presenza umana e del suo lavoro, questi alcuni degli ingredienti che danno un sapore speciale al camminare …
A causa di previsioni meteo non favorevoli l'escursione è stata rinviata a domenica 16 giugno.
Miazzina campo sportivo (m 680) - Alpe Pala (m 880) - Colletta (m 1000) - Cappella Fina (m 1102) - Croce Pian Cavallone ( m 1570) - Balmitt del Monte Todano (m 1667) - Rifugio CAI Verbano (m 1530) - Colle Magente (m 1400) - Pizzo Pernice (m 1506) - Monte Todum (m 1280) - Motta d’Aurelio, bivio Bütina (930 m) - Miazzina.
Difficoltà: E - Dislivello: andata m +1000 -150 / ritorno m +130 -980
Lunghezza percorso: andata km 9,5 / ritorno km 9,5
Tempo percorrenza: salita 3 h 30 min / ritorno 3 h
Partenza da Trobaso, Piazza Ferruccio Parri ore 8.30
Ritrovo con CAI Novara al campo sportivo di Miazzina ore 9.00
Iscrizione all’escursione entro venerdì 7 giugno, con possibilità di pranzo al rifugio CAI Verbano al Pian Cavallone con richiesta di prenotazione.
Info: Marco Canetta 348 2610699 - Marcello Totolo 328 5433718 - Carla Borgomainerio 335 492648

Leggi programma specifico

 

Il percorso dell'escursione

   Vai alla galleria fotografica
23 giugno  Escursione Intersezionale Est Monte Rosa con tema "I valichi alpini uniscono le Genti": salendo da Campello Monti e da Rimella incontro delle Sezioni CAI alla Bocchetta di Campello/Rimella.
Nella giornata del Sentiero Italia CAI e guidate dalla Scuola di Escursionismo, le 18 Sezioni del raggruppamento Est Monte Rosa e quelle della Valsesia si incontreranno in bocchetta (m 1924) e successivamente alla Baita Città di Borgomanero all´Alpe Pianello (m 1801).
Prenotazione obbligatoria entro il 21 giugno.
Difficoltà: E - Dislivello: m 750 - Lunghezza percorso: km 10,0 - Tempo percorrenza: 4 h
Partenza alle ore 7.45 da Verbania Suna P.le Cimitero. Inizio escursione da Campello Monti ore 9.30
Info: Marcello Totolo 328 5433718
Leggi programma specifico    
30 giugno 31^ Festa della Croce al Monte Zeda.
Con la Collaborazione dell´A.N.A. Sezione di Intra, Gruppo Alpini Aurano e Gruppo Alpini Falmenta e il Patrocinio del Comune di Aurano.
Dislivello: m 790 da Passo Folungo.
Programma dettagliato da definire.
Difficoltà: E
Info: Franco Ramoni 348 6629939; Franco Rossi 333 6189973
     
30 giugno  Monte Zeda da P.so Folungo passando da Alpe Fornà e percorrendo un tratto di cresta dello storico Sentiero Bove.
In occasione della tradizionale Festa della Croce al Monte Zeda, raggiungeremo la vetta scendendo da Piè di Zeda all´Alpe Fornà, attraverso la "scalascia", scalinata addossata alla parete di roccia verticale, per poi salire sulla cresta del Sentiero Bove. Al Fornà il bivacco è dedicato al partigiano Ubaldo Cavallasca (Cucciolo) con il memoriale a ricordo dell´eccidio partigiano del ´44.
E´ richiesto ottimo allenamento, capacità di progressione su traccia con forte esposizione, assoluta assenza di vertigini, casco da arrampicata.
L´escursione con accompagnamento terminerà con il raggiungimento della cima del Monte Zeda; per motivi organizzativi il rientro sarà individuale e non accompagnato.
Massimo 12 partecipanti.
Difficoltà: EE - Dislivello: m 950 - Lunghezza percorso: km 6,0 - Tempo salita: 3 h 30 min
Partenza alle ore 6.00 da Verbania Intra, Corso Cairoli - P.le Supermercato Penny (davanti ex Collegio San Luigi). Inizio escursione ore 7.00 da Passo Folungo.
Info: Franco Ramoni 348 6629939; Marcello Totolo 328 5433718; Marco Canetta 348 2610699
     
6/7 luglio Salita al Pizzo Marona 150 anni dopo la prima ascesa dei 19 soci tra i fondatori della Sezione Verbano.
Sabato: Intra - Alpe Pala in bicicletta, a piedi fino al rifugio del Pian Cavallone.
Domenica: salita al Pizzo Marona e ritorno a Intra.
Escursione celebrativa a ricordo della prima manifestazione della neonata Sezione Verbano del 5 luglio 1874.
Senza l’utilizzo di mezzi a motore e con partenza dalla sede di Vicolo del Moretto a Intra.
E´ richiesto un buon allenamento e resistenza alla fatica. Le biciclette saranno ricoverate in locale al chiuso all’Alpe Pala.
Difficoltà: T/E/EE
Info: Marco Canetta 348 2610699
     
19/21 luglio Giro del Monviso.
Attorno alla montagna simbolo del Club Alpino, salita per la prima volta nel 1863 da un gruppo di coraggiosi pionieri sotto la guida di Quintino Sella, dando così inizio al Club Alpino Italiano e il via ad una serie di esplorazioni nella regione alpina per l´identificazione e la catalogazione dei sentieri che oggi formano lo storico percorso escursionistico che andremo a percorrere.
1° giorno: Pian del Re (m 2020), Lago Fiorenza (m 2113), Lago Chiaretto (m 2270), Colle del Viso (m 2655), Rifugio Quintino Sella (m 2640) - Difficoltà: E - Dislivello: m 635 - Lunghezza percorso: km 6,3 - Tempo percorrenza: 2 h 30 min
Variante salita al Viso Mozzo (m 3019) - Difficoltà: E/EE - Dislivello: m 365 - Lunghezza percorso: km 2,7 - Tempo percorrenza: 1 h 45 min
2° giorno: Rifugio Quintino Sella (m 2640), laghi delle Sagnette (m 2585), Passo Gallarino (m 2728), Passo San Chiaffredo (m 2764), Grange Gheit Vallone Vallanta (m 1912), Rifugio Vallanta (m 2444)
Difficoltà: E - Dislivello: m +710 / -910 - Lunghezza percorso: km 14 - Tempo percorrenza: 5 h
3° giorno: Rifugio Vallanta (m 2444), Passo Vallanta (m 2811), Lac Lestio (m 2510), Refuge du Viso (m 2460), Buco di Viso (m 2882), Pian del Re (m 2020) - Difficoltà: E - Dislivello m +790 / -1215 - Lunghezza percorso: km 15 - Tempo percorrenza: 5 h
Variante salita al Colle delle Traversette (m 2950) - Difficoltà: EE - Dislivello: m 70 - Lunghezza percorso: km 0,550 - Tempo percorrenza: 30 min
Richiesto buon allenamento, abbigliamento adeguato.
Partecipanti massimo 18 più accompagnatori.
Obbligatoria la prenotazione entro fine marzo 2024.
Info: Silvano Dresti 335 1327666; Marcello Totolo (iscrizioni) 328 5433718
     
24/25 agosto Pizzo Vogorno, il Cervino Locarnese: Monte Carasso (Funivia) - Cima dell’Uomo - Capanna Borgna - Pizzo Vogorno – Vogorno.
L’escursione si divide in due giornate e si camminerà ammirando la sponda svizzera del Lago Maggiore e le Alpi svizzere
Dislivello complessivo: salita 1882 m, discesa 2755 m.
Lunghezza: 25 km circa. Percorrenza in 2 giorni con pernottamento in bivacco.
Giorno 1: da Monte Carasso si prende la funivia che ci porterà all’Alpe Cornerà per poi salire fino alla Cima dell’Uomo e arrivare infine alla Capanna Borgna (Bivacco), dove passeremo la notte.
Giorno 2: dalla Capanna Borgna ci dirigeremo alla nostra meta, il Pizzo di Vogorno, che sovrasta il Locarnese, per poi scendere al paese Vogorno in Valle Verzasca.
Difficoltà: EE, sono presenti brevi passaggi impegnativi, in parte protetti con catene, per il resto si richiede un buon allenamento.
Prenotazione entro 15 giugno.
Info: Niccolò Berguglia: 346 5710142
     
25 agosto Escursione con "A casa di Alice": lungo il Parco della SS. Trinità di Ghiffa.
Ritrovo ore 9.00 al parcheggio c/o Parco della SS.Trinità di Ghiffa
     
settembre

maggio
Inizio realizzazione "Il sentiero delle api" con l’Istituto Lorenzo Cobianchi.
Lungo il percorso da Cappella Fina (Alpe Pala, Miazzina) al Pian Cavallone
     
1 settembre Bocchetta Bortolon - Macugnaga, Valle Anzasca.
Pecetto - Belvedere (in seggiovia) - Rif.Zamboni - Bocchetta Bortolon - Piani Alti di Rosareccio - Pecetto.
Difficoltà: E - Dislivello: salita m 700 / discesa m 1.200 - Lunghezza percorso: km 11,0 - Tempo percorrenza: 7 h 30 min
Partenza da Verbania Suna P.le Cimitero.
Info: Avio Braconi 335 8475862
     
7 settembre Monte Tracciora in Val Mastallone (VC) con sosta alla festa con gli amici dell’alpe Res.
Proseguono i percorsi alla scoperta della Val Mastallone, con una classica salita al Monte Tracciora, partendo dalla frazione Belvedere di Fobello. Percorso panoramico, per lo più agevole, con alcuni tratti fuori traccia ed un breve tratto esposto.
Al ritorno l’escursione si ferma all’Alpe Res, per una sosta alla festa dell’alpe che si tiene, come da tradizione, il primo sabato di settembre.
Difficoltà: E/EE - Dislivello: m 660 - Lunghezza percorso: km 7,0 - Tempo percorrenza: 4 h
Partenza da Frazione Belvedere di Fobello.
Info: Camilla Scalabrini 348 8564842
     
8 settembre Escursione con "A casa di Alice": Parco di Fondotoce.
Ritrovo ore 9.00 c/o Parco di Fondotoce
     
22 settembre Trekking urbano a Torino e visita del Museo della Montagna.
Trekking urbano nella città che ha visto la nascita del Club Alpino Italiano con visita del Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi” al Monte dei Cappuccini.
Programma dettagliato da definire.
Info: Franco Rossi 333 6189973
     
28 settembre
/5 ottobre
Trekking alle Isole Eolie - Sulla rotta di Ulisse "Dove il vento suona".
Info: Franco Rossi 333 6189973
     
20 ottobre Alla scoperta dei Paesi della Valle Intrasca… Incontro tra le Genti 22^ Edizione.
Programma dettagliato da definire.
Info: Marta Bosotti 347 9131261; Franco Ramoni 348 6629939