Tutti gli articoli

Silvia Metzeltin è geologa, scrittrice, giornalista e alpinista di fama internazionale. Dotata di eccezionale spirito dinamico, ha dato un apporto decisivo allo sviluppo dell'alpinismo femminile. Nel corso della sua vita si è dedicata a molte attività, ma soprattutto è la frequentazione della 'Polvere nelle scarpe, storie di Patagonia' di Silvia Metzeltin al CAI Verbano per la serata del 'Caffè in Vetta'montagna che ha maggiormente assorbito le sue energie. In questi ultimi anni è stata particolarmente impegnata in Patagonia in attività esplorative e di ricerca.
E' membro del Club Alpino Accademico Italiano, del Club Alpino Austriaco e del “Groupe de haute montagne”. Attualmente insegna presso l'Università dell'Insubria di Varese e sta tenendo il corso di "Letteratura ispano-americana nel rapporto fra scrittori e ambiente naturale" presso l'Università della Terza Età di Verbania.
Numerosissime le ascensioni effettuate insieme al marito Gino Buscaini - grande alpinista e Accademico CAI - con cui ha girato le montagne di tutto il mondo.
Tra le pubblicazioni di Silvia Metzeltin ricordiamo: "Patagonia, terra magica per viaggiatori e alpinisti" che è ampiamente riconosciuta come la divulgazione più completa su questo territorio. "El macizo del San Lorenzo", "Polvere nelle scarpe, storie di Patagonia", "Geologia per alpinisti".
"Polvere nelle scarpe", edito nel 2002, riproposto nella serata al CAI Verbano, racconta con storie semplici e toccanti, il profondo amore di Silvia Metzeltin per le terre selvagge di quel territorio sconfinato che è la Patagonia, gli innumerevoli incontri con il suoi abitanti e la loro vita a diretto contatto con la natura, vita difficile, di persone povere, spesso misere, ma dotate di innata generosità e profondo altruismo.

La serata, che fa parte dei "Caffè in Vetta", rassegna di autori di libri di montagna, avrà luogo presso la sede CAI Verbano lunedì 29 marzo con inizio alle ore 21 ed è aperta a tutti quanti vorranno partecipare.